A- A+
Culture
Tremonti: "Mai detto che con la cultura non si mangia"

Signor Direttore:

ho letto "L'intervista di Affaritaliani.it al giovane editore Francesco Giubilei" (leggi qui).
Nell'intervista è scritto tra l'altro quanto segue: "In Italia, il Paese dove Giulio Tremonti ha potuto dire che con la cultura non si mangia, c'è un problema di confusione tra sponsorizzazione e mecenatismo dei privati".
Al riguardo mi permetto di notare che la frase citata non solo non l'ho mai pronunziata, ma l'ho sempre e sistematicamente smentita a mezzo stampa. Così che, proprio in base alla legge sulla stampa, esercito con la presente il diritto ad una citazione corretta e comunque ad una rettifica.
Anche per quanto sopra concordo comunque con il "giovane editore" sul fatto che in Italia "c'è un problema di confusione".
Tanto cordialmente,
Giulio Tremonti

Tags:
tremonti

in vetrina
SILVIA PROVVEDI LATO B E TOPLESS. Belen, Cecilia Rodriguez, Canalis... Gallery

SILVIA PROVVEDI LATO B E TOPLESS. Belen, Cecilia Rodriguez, Canalis... Gallery

i più visti
in evidenza
Il fatto della settimana Conte visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Conte visto dall'artista

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Abarth Days 2018: il tour dello Scorpione

Abarth Days 2018: il tour dello Scorpione

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.