Turismo al cimitero/ Una guida per visitare i camposanti monumentali d'Italia ed Europa. E non solo...

Lunedì, 30 aprile 2007 - 09:50:00

Ma in Italia, le mete da scegliere sono davvero numerose. Come il cimitero monumentale di Staglieno a Genova, dove si possono visitare i sepolcri di Giuseppe Mazzini, Nino Bixio, Fabrizio De André; il Cimitero monumentale di San Michele in Isola, a Venezia dove si può passeggiare tra le tombe del poeta Ezra Pound, e del musicista Stravinsky. Non meno affascinante, il cimitero monumentale di Milano (inaugurato nel 1866), dove, su un'area di 250.000 mq, convivono lo stile Gotico Pisano con il Romanico Lombardo, con qualche inserimento in stile Bizantino.

Statua della Gloria di Ludovico Pogliaghi a Milano, cimitero Monumentale
Gallery: arte nei cimiteri
I cimiteri italiani sono una mèta irrinunciabile, per una loro caratteristica specifica rispetto a quelli europei - prosegue Mauro Felicori-: sono quasi delle città, architettonicamente imponenti e progettate da architetti e artisti d’eccellenza. Le stesse tombe di famiglia, piccoli tempietti con cappella annessa, rappresentano veri gioielli di architettura neoclassica. I cimiteri europei, al contrario, hanno una dominante paesaggistica, di bellezza straordinaria, che li rende molto più simili a grandi parchi”.

Altri cimiteri d’eccellenza, in Europa, sono il già citato Père Lachaise di Parigi, famoso per le tombe degli amanti leggendari Abelardo ed Eloisa, degli scrittori Marcel Proust, Oscar Wilde, Honoré de Balzac, dei pittori Ingres, Delacroix e della rock star Jim Morrison. Ma degni di nota sono anche gli splendidi cimiteri della Lituania, immersi nel verde, e il cimitero di Lubiana, in Slovenia, fondato all’inizio del Novecento e ricco, fra l’altro, di numerose sculture moderne.

Roma, cimitero Acattolico, tomba di William Wetmore
Gallery: arte nei cimiteri
In Italia, ora la vera scommessa, secondo alcuni esperti, è quella di estendere l'interesse anche a quell'universo di piccoli cimiteri di campagna, montagna o marini, come quelli del sud Italia, nel Salento, in cui prevale la tumulazione in tombe di famiglia e i cimiteri realizzati intorno alle chiese con sepolture in terra, che sono tipici dell'Italia del nordest. Luoghi raccolti, dove non sono rintracciabili la grande scultura e i grandi personaggi, ma la grande ricchezza della storia locale.

Paola Simonetti

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA