Mostra di moda/ A Milano Vivienne Westwood, la stilista "dissidente" fra eros e ideologia

Lunedì, 6 ottobre 2008 - 10:00:00

A sedici anni Vivienne Westwood si manteneva vendendo lavoretti di oreficeria in Portobello Road; ora, a 66, è una delle stiliste più famose e influenti della moda internazionale.

Palazzo Reale di Milano ospiterà, da mercoledì, la mostra “Vivienne Westwood” che presenta, con un iter cronologico che ricostruisce più di 35 anni di carriera, oltre ad un’antologia dei capi della designer inglese, video ed estratti di alcune delle sfilate più famose.
La mostra organizzata del Victoria & Albert Museum di Londra ha, nella tappa milanese, la più recente, dopo un tour che da Londra ha toccato Canberra, Shangai, Taipei, Tokyo, Dusseldorf, Bangkok e San Francisco.

Vivienne Westwood
Gallery
Tutto cominciò al 430 di King’s Road a Londra, nel cui negozio si sono susseguiti, nei decenni, cambiamenti di stile, di immagine e di nome: da Let it Rock, a Sex, fino a World’s End.
Ecco la serie di t-shirt, dei primi anni’70, decorate con piume, cerniere che scoprivano i capezzoli, borchie, motivi stampati e oggetti trovati, a imitazione dello stile dei motociclisti. Contrario a tutte le mode, quello stile divenne il punto di saldatura tra moda cult, eros e ideologia. Ma rappresentò una vera bandiera del dissenso, tanto che lei e il marito Malcolm McLaren - futuro manager dei Sex Pistols e inventore del fenomeno break dance, fra le tante cose - nel 1975 furono accusati di aver infranto le norme contro l’oscenità.
Un’ abbigliamento che preparava lo scenario per il movimento punk.

Vivienne e amici davanti al "Let it Rock"
Gallery
“Il mio compito - afferma la stilista - è sempre quello di sfidare il Sistema per cercare di scoprire in cosa consiste la libertà e cosa è possibile fare: il modo più esplicito in cui l’ho fatto è stato con le t-shirt porno”.  Un erotismo anche attraverso gli accessori, però, come le famosissime zeppe “mock–croc” blu che indossava Naomi Campbell quando nel 1993 cadde in passerella.

(Segue - L'omaggio a Christian Dior all'appoggio al movimento per la difesa dei diritti civili)

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA