A- A+
Cura di sé
Cellulite, sei consigli per combatterla al mare

La cellulite è stata classificata come vera e propria patologia, ma questo non vuol dire che dobbiamo tenercela! Secondo alcune ricerche 7 donne su 10 temono la spiaggia come la bilancia del dietologo. Il 30% definisce l’estate “un incubo” per la paura di esibire cosce e girovita non all’altezza delle aspettative, e per il 75 per cento delle donne il cruccio più grande è proprio la cellulite. E’ vero però che per contrastarla bisogna agire su più fronti.

PREVENIRE CON L’ALIMENTAZIONE

Prima di tutto tenete d’occhio l’alimentazione!

  • 1. Bevete tanta acqua (almeno 1.5-2 litri al giorno) o tante tisane diuretiche (es the verde) che aiutano a drenare i liquidi trattenuti dalle gambe
  • 2. Eliminate completamente gli insaccati e in generale gli alimenti ricchi di sale o contenenti conservanti
  • 3. Mangiate per lo più proteine provenienti da fonti animali come carne bianca, pesce e uova insieme a della verdura

ATTIVITA’ FISICA

Ovviamente una corretta alimentazione non è sufficiente, è necessario svolgere anche una regolare attività fisica per stimolare la circolazione. Il risultato è garantito anche con pochi esercizi al giorno.

4. Ecco un ottimo esercizio per contrastare l’inestetismo della cellulite: mettetevi a carponi, con le ginocchia in linea con il bacino, mantenete la schiena dritta e gli addominali contratti. Espirando sollevate una gamba fino all’altezza del bacino, restate per qualche secondo, quindi riportatela alla posizione di partenza, senza appoggiarla. Fate 2 serie da 20 ripetizioni ciascuna e poi ripetete con l’altra gamba.

CREME ANTICELLULITE

5. Certo, si sa, non fanno miracoli ma possono sempre essere d’aiuto. E’ bene scegliere creme di buona qualità e con ingredienti di origine naturale. Ad esempio: edera, centella, ippocastano, caffeina, foglie di tè e ananas. Se applicate 2 volte al giorno per almeno 2 mesi permettono di levigare la pelle e drenare i liquidi in eccesso

TRATTAMENTI MEDICO-ESTETICI

6. E se le fatiche in palestra, uno stile di vita sano e l’applicazione di creme semi miracolose non hanno risolto un granchè, un aiuto valido ci viene in soccorso dalla medicina estetica. Uno di questi trattamento si chiama Bum Bum Tonic ed è un’apparecchiatura che, grazie all’utilizzo di onde acustiche, distrugge il grasso che è la causa della pelle a “buccia d’arancia”.

Come avviene il trattamento?

Assolutamente senza chirurgia! Il paziente viene fatto accomodare sul lettino, si esegue prima il trattamento con Bum Bum Tonic, poi la radiofrequenza israeliana che drena i liquidi e le scorie in eccesso e rimodella le gambe, garantendo un effetto lifting della pelle.

 

Su Affaritaliani.it la rubrica dedicata alla "bellezza senza bisturi" a cura della dott.ssa Dvora Ancona, pioniera della medicina antiage in Italia e fondatrice del Centro Juva a Milano, in via Turati. LEGGI L'INTERVISTA DI AFFARI

belli miei (1)
Tags:
esteticamaschilebellezzachirurgiadvora ancona
in vetrina
Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping. FOTO

Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping. FOTO

i più visti
in evidenza
Uomini pazzi per kajal e barber Makeup, su l'export. Ma la Cina...

Costume

Uomini pazzi per kajal e barber
Makeup, su l'export. Ma la Cina...


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
SEAT Leon FR ST, disponibile con il nuovo 2.0 TDI 150 CV 4Drive DSG

SEAT Leon FR ST, disponibile con il nuovo 2.0 TDI 150 CV 4Drive DSG


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.