A- A+
Economia
Alitalia, Di Maio: "Partecipazione Mef e Fs oltre il 50%"

La partecipazione pubblica nella Nuova Alitalia in mano al ministero dell'Economia e alle Ferrovie dello Stato italiane potrebbe superare il 50%. Lo avrebbe annunciato il ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, ai sindacati durante il tavolo al Mise. L'ingresso del Mef e delle Fs non esclude, avrebbe aggiunto Di Maio, la partecipazione di altre societa' pubbliche e private. L'ingresso del Mef nel capitale della Nuova Alitalia potrebbe andare anche oltre il 15%, ha specificato Di Maio ai sindacati. La partecipazione del ministero dell'Economia e delle Finanze e di Fs, avrebbe detto Di Maio secondo quanto riferiscono i sindacati, e' una garanzia per tenere presenti principi fondamentali come la tutela dei lavoratori e i livelli occupazionali. 

Alitalia: Di Maio, piano industriale entro il 31 marzo

Il piano industriale per la Nuova Alitalia sara' presentato entro il 31 marzo. Lo ha annunciato il ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, ai sindacati nel corso dell'incontro al ministero di Via Veneto.

 

Alitalia: Di Maio, auspico accordo vincolante con Delta e easyJet

Il ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, ha espresso grande soddisfazione perche' l'Alitalia e' vista ancora oggi come una grande potenzialita' da realta' importanti come Delta e easyJet. E' quanto riferiscono i sindacati che hanno incontrato Di Maio al Mise, aggiungendo che lo stesso ministro ha auspicato che si arrivi a un accordo vincolante.

Commenti
    Tags:
    alitaliadi maio
    i più visti
    in evidenza
    E' morto a 70 anni Niki Lauda Fu una leggenda della Formula 1

    Sport

    E' morto a 70 anni Niki Lauda
    Fu una leggenda della Formula 1


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan X-Trail: gamma motori rinnovata

    Nissan X-Trail: gamma motori rinnovata

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.