A- A+
Economia
Alitalia, governo in pressing su Atlantia. Rumors

Quando mancano un paio di mesi alla scadenza per la restituzione del prestito concesso dallo Stato ad Alitalia (un termine tassativo, per evitare una procedura di infrazione dalla Ue per aiuti di Stato) il socio operativo che dovrebbe assicurare il rilancio stenta a delinearsi all’orizzonte. 

Così, secondo quanto riporta il Corriere della Sera, nelle ultime settimane sarebbe cominciata una trattativa complessa e delicata con Atlantia, la capogruppo degli Aeroporti di Roma e hub di riferimento della compagnia. La società guidata da Giovanni Castellucci avrebbe guardato il dossier mai suoi dubbi non sarebbero solo di natura industriale ma anche politica. Eppure secondo i rumors più di qualcuno non esclude che il filo del negoziato sia ancora aperto. 

Commenti
    Tags:
    alitaliaatlantiagoverno 2018
    i più visti
    in evidenza
    LAETITIA CASTA, COVER NUDA Dalla Isoardi a Belen... Le foto

    GOSSIP E LE FOTO DELLE VIP

    LAETITIA CASTA, COVER NUDA
    Dalla Isoardi a Belen... Le foto


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Subaru Levorg: sicuramente sicura

    Nuova Subaru Levorg: sicuramente sicura

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.