A- A+
Economia
Alitalia, Toto non molla e rilancia. Rumors

Toto vuole Alitalia, o parte di essa. Il dossier sulla compagnia aerea, in stallo da settimane e nonostante la scelta di rinviare la scadenza per la presentazione delle offerte a dopo le elezioni europee, non è stato accantonato.

Secondo i rumors mentre i riflettori sono puntati su Atlantia, la holding dei Benetton che controlla Autostrade per l'Italia e Aeroporti di Roma, al Mise si sono affacciati anche altri candidati. La società di infrastrutture e costruzioni guidato da Carlo Toto avrebbe formulato una proposta al ministero di via Veneto per partecipare alla cordata delle Fs. 

La disponibilità, scrive il Sole, sarebbe quella di investire 200 milioni di euro affiancando l'ipotizzata “Newco Nuova Alitalia” che attualmente ha adesioni pari al 60% su un capitale di 850-900 milioni di euro complessivi: un 30% di Fs e un 15% ciascuno per Delta Airlines e il ministero dell'Economia. L'ipotesi Toto avrebbe però suscitato forti riserve, un fuoco di sbarramento. Da parte di chi?

Commenti
    Tags:
    alitaliatotogoverno
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Bacio tra Ronaldo e Dybala Il video diventa subito virale

    Sport

    Bacio tra Ronaldo e Dybala
    Il video diventa subito virale


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ecologica e spaziosa, come graffia la nuova Ford Puma

    Ecologica e spaziosa, come graffia la nuova Ford Puma

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.