A- A+
Economia
Allianz investe negli animali. Con un fondo

Arriva in Italia il fondo di Allianz dedicato agli animali domestici: cani, gatti ma anche pesci in acquario. Si chiama Allianz Pet and Animal Wellbeing (benessere animale) ed è stato lanciato a inizio anno da Allianz Global Investors, il braccio di gestione patrimoniale del colosso assicurativo tedesco. A gennaio c'è stato il debutto in Germania, Austria, Lussemburgo, Regno Unito e Spagna. In febbraio è stata la volta di Francia, Svizzera e Portogallo. E adesso l'ingresso nel mercato italiano.

Primo nel suo genere in Italia, scrive Italia Oggi, il fondo investe a livello internazionale in una trentina di titoli azionari di aziende che operano nel settore degli animali domestici e d'allevamento. Comprende i titoli di produttori di alimenti e mangimi, distributori online, compagnie di assicurazione nel ramo animali, aziende farmaceutiche. 

Commenti
    Tags:
    allianzanimalifondo
    i più visti
    in evidenza
    Sexy autostop: è la nota tennista? Svelato il giallo. ECCO LE FOTO

    Sport

    Sexy autostop: è la nota tennista?
    Svelato il giallo. ECCO LE FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan X-Trail: gamma motori rinnovata

    Nissan X-Trail: gamma motori rinnovata

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.