A- A+
Economia

Amazon si aggiudica per la prima volta una parte degli incontri di tennis del Roland Garros, per il triennio 2021-2023. Il colosso americano di Jeff Bezos investe così ulteriormente nel tennis internazionale, visto che in Gran Bretagna trasmette anche l'Us Open, e continua a spingere sullo sport in generale, a partire dal calcio soprattutto.

Ma sempre in ambito sportivo, scrive Italia Oggi, c'è anche la produzione originale di film e documentari sui grandi atleti (tra le prossime uscite c'è per esempio un titolo sul calciatore Raphaël Varane) mentre, sul fronte dei contenuti di altro genere, il motore di Amazon macina sempre nuovi progetti, tra cui la serie tv con grandi attese di pubblico tratta dal libro il Signore degli anelli (per cui è stato stanziato un budget per le prime 5 stagioni pari a 500 milioni di dollari, ossia 449 milioni di euro).

Commenti
    Tags:
    amazonroland garrostennis
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Marcuzzi, un mare di 'nostalgia' Senza reggiseno. E lato B..

    TAYLOR MEGA, SHARM BOLLENTE

    Marcuzzi, un mare di 'nostalgia'
    Senza reggiseno. E lato B..


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford svela la nuova Mustang Mach-E da 465 CV

    Ford svela la nuova Mustang Mach-E da 465 CV

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.