A- A+
Economia
Assicurazione vita, quale scegliere? I consigli dell'esperto
Advertisement

ASSICURAZIONE SULLA VITA: I FATTORI PRINCIPALI DA CONOSCERE PER SCEGLIERE AL MEGLIO

Quando si decide di stipulare un’assicurazione vita bisogna essere a conoscenza di diversi fattori, fondamentali per determinarne la scelta. Esistono diversi tipi di assicurazione, per questo motivo è importante sapere bene a cosa andare incontro e soprattutto avere un quadro completo delle caratteristiche che la compongono.
Su Assicurazionivita.net si possono trovare tutte le risposte alle proprie domande, così da riuscire a scegliere l’assicurazione più adatta alle proprie esigenze.

ASSICURAZIONE SULLA VITA: PREMIO E FIGURE PRINCIPALI NEL CONTRATTO ASSICURATIVO 

L’obiettivo di una polizza sulla vita è quello di garantire al contraente, nello spiacevole caso di morte prematura, un sostegno dal punto di vista economico al soggetto indicato come beneficiario.

Solitamente in un contratto assicurativo le figure principali corrispondono a: il contraente, colui che stipula il contratto e che versa il premio mensilmente; la società assicurativa, la compagnia che assicura un soggetto in caso di morte; l'assicurato, cioè il contraente; e infine il beneficiario, ovvero un soggetto terzo, legittimato dal contratto a ricevere la rendita stabilita ed i relativi interessi.

ASSICURAZIONE SULLA VITA: COME FUNZIONA UNA POLIZZA ASSICURATIVA 

Un’altra questione importante in un contratto assicurativo è senza dubbio quella relativa a il funzionamento della polizza assicurativa, che si basa principalmente sul premio.

Nel caso di una polizza assicurativa, il contraente si impegna a versare un premio (che va ad identificarsi come una remunerazione che la compagnia assicuratrice ottiene per il rischio che si assume con la stipula del contratto); allo stesso tempo, la compagnia, si impegna a corrispondere, al beneficiario del contratto, un capitale o una rendita comprensivi degli interessi maturati.

La compagnia assicurativa in questo caso è tenuta a versare al beneficiario il dovuto stabilito in contratto e solo nel caso in cui si verifichino i punti stabiliti sul contratto stesso.


Dopo la sottoscrizione del contratto, e aver definito chi sono gli attori di riferimento, il contraente ha la piena facoltà di decidere come corrispondere il premio. Vi sono diverse tipologie di premio da prendere in considerazione, e sono le seguenti:

  • Premio Unico: si intende il versamento unico della somma totale che va corrisposta alla compagnia assicurativa che ha stabilito la copertura del contratto;
  • Premio ricorrente: indica il versamento rateale della somma totale prevista dal contratto. 
  • Premio unico ricorrente: è da definirsi come la modalità che prevede il versamento di una somma in date precedentemente concordate sul contratto.

ASSICURAZIONE SULLA VITA: LE TIPOLOGIE DI CONTRATTO

Esistono diverse tipologie contrattuali relative all’assicurazione vita, le principali sono: la polizza caso vita, la polizza caso morte e la polizza mista.

Nel caso della scelta di una polizza caso vita è previsto che la compagnia assicurativa si impegni verso un contraente, a corrispondere una rendita nel caso in cui il soggetto sia ancora in vita una volta terminato il contratto assicurativo. Di questo tipo di assicurazione ne esistono tre macro tipologie, differenti per modalità, investimento e restituzione del capitale. 

Le tipologie di assicurazione vita:

  • capitale differito: comporta che, al termine della durata della polizza, il sottoscrittore riceva il capitale investito, con gli interessi e i tassi sottoscritti in fase di approvazione del contratto;
  • rendita differita: con scadenze periodiche il sottoscrittore riceverà una rendita che parte dalla fine della durata del contratto;
  • rendita immediata: con versamento del premio in una soluzione unica, da questa fase il sottoscrittore riceve una rendita di durata limitata o anche per tutta la vita, questo dipende dalla polizza scelta.

Un’altra tipologia di polizza è la polizza caso morte che si stipula nel caso in cui il contraente muoia prematuramente; in questa tipologia contrattuale  sarà colui che è stato designato come beneficiario a godere del capitale che il contraente ha stabilito con la società assicurativa in fase di contratto. 

La terza e ultima polizza è la polizza vita mista, la quale contiene sia clausole della polizza caso vita che quelle caso morte. In quest’ultima tipologia di polizza assicurativa il capitale viene corrisposto alla conclusione del contratto al contraente, se è ancora in vita, oppure in caso di suo decesso prematuro ad un beneficiario stabilito precedentemente.


ALTRE TIPOLOGIE DI POLIZZE ASSICURATIVE

Oltre alle polizze assicurative sopra elencate ne esistono molte altre inerenti all’ambito sanitario, si tratta deli quelle relative alla salute e agli infortuni. Anche in questo caso però bisogna trovare quella più adatta alle proprie esigenze e a quelle della propria famiglia.

Le assicurazioni sanitarie sono delle polizze che mantengono ancora dei punti importanti per tutelare la propria famiglia in caso di infortunio sul lavoro o malattia. Questo perché permettono alla famiglia la garanzia di poter contare su un supporto immediato e costante anche in caso di problematiche molto gravi.

Esistono diverse polizze assicurative sanitarie, tutte in grado di garantire una serie di benefici fondamentali, come ad esempio quello relativo al sollevamento dai costi legati alla cura e assistenza medica e che si distingue dalla tradizionale copertura prevista dal Servizio Sanitario Nazionale (SSN).

Commenti
    Tags:
    assicurazione vitapolizza vitaassicurazione sulla vitaassicurazione sulla vita come funziona

    i più visti
    in evidenza
    L'uomo nudo con il calzino Golden Lady sfata il tabù

    Costume

    L'uomo nudo con il calzino
    Golden Lady sfata il tabù

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    La nuova Jeep Wrangler Rubicon alla prova sul mitico Rubicon Trail

    La nuova Jeep Wrangler Rubicon alla prova sul mitico Rubicon Trail

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.