A- A+
Economia
Assoimmobiliare e SDA Bocconi School of Management lanciano REInnovation Lab

È stato presentato oggi durante l’Opening Conference presso l’Aula Magna dell’Università Bocconi, il REInnovation Lab, laboratorio permanente di ricerca e formazione nato da una iniziativa di Assoimmobiliare e SDA Bocconi School of Management.

Alla conferenza sono intervenuti Giuseppe Soda, Dean di SDA Bocconi School of Management, Silvia Rovere, Presidente di Assoimmobiliare, Andrea Beltratti e Alessia Bezzecchi di SDA Bocconi School of Management e i guest speaker Salvatore Rossi, Direttore Generale di Banca d’Italia e Presidente IVASS, e Corrado Passera, CEO di illimity.

Corrado Passera, CEO di Illimity, ha dichiarato ad Affaritaliani.it: "Le Poste nel ’98 erano la metafora dell’Italia che non funzionava. Noi l’abbiamo trasformata da un ente pubblico a un S.p.a., modificando la cultura aziendale, responsabilizzando i dipendenti e dando loro gli strumenti giusti. L’innovazione ha bisogno di una squadra di management motivata. In Poste era stata fatta una squadra di altissimo livello, sia prendendo persone da fuori sia valorizzando le persone migliori all’interno; le due grandi leve sono state la tecnologia e il grandissimo investimento in formazione. La possibilità di migliorare la qualità nella pubblica amministrazione esiste e il caso di Poste ha dimostrato che si può tirar fuori questo valore investendo sia sul capitale umano sia sulla tecnologia. Della mia esperienza in Olivetti" - ha continuato Passera - "posso dire che ci vuole un’attitudine della squadra ai vertici dell’azienda di non accontentarsi mai, andare oltre, anche quando le cose vanno bene cercare di uscire dal coro. Come Paese non sempre siamo riusciti a trovare un modo per fare le cose diversamente; è una sfida per la classe dirigente attivare sia la creatività che ci vuole per fare innovazione sia il coraggio per il rischio. Le start up sono uno dei modi per fare innovazione. Essendo stato il papà della legge per le start up, ho ben chiaro che per rendere possibili nuove iniziative tecnologiche il Paese deve semplificare. La mia start up, Illimity, nasce dalla convinzione che il settore bancario si stia trasformando in funzione delle tecnologie digitali e in funzione della regolamentazione che ha inciso sull’attività delle banche, ed è rivolta in modo specifico al mondo delle piccole e medie imprese, sia quelle in buono stato di salute sia quelle in difficoltà. Le banche che non ce la faranno sono quelle che rimarranno legate ai vecchi modelli organizzativi; i nuovi vincitori saranno quelle banche che nascono da zero e si disegnano attorno alle nuove tecnologie".

REInnovation Lab nasce con la mission di raccogliere dati sul mercato immobiliare in modo omogeneo e sistematico e trasformarli in strumenti operativi per le aziende, così da creare una piattaforma indipendente di condivisione delle esperienze e delle conoscenze grazie al confronto tra i diversi operatori. Si tratta di un laboratorio permanente che si occuperà di innovazione applicata all'industria immobiliare, anche mediante l’utilizzo delle nuove tecnologie.

Il Lab intende fornire un contributo sostanziale per migliorare la trasparenza e la professionalità nell’industry immobiliare, stimolando comportamenti virtuosi da parte di tutti gli operatori e lavorando d’intesa con i regolatori. Parte integrante del progetto è la REInnovation Academy, programma di formazione manageriale destinato a neolaureati, sia triennali che magistrali, interessati ad una carriera professionale nel mondo immobiliare. L’attività di formazione utilizzerà anche i risultati dell’analisi del Lab garantendo una piena integrazione ed uno scambio continuo tra ricerca e formazione.

“L’industria immobiliare è in una fase cruciale di trasformazione che porta con sé nuove sfide e opportunità, ma necessita di capitale umano con un’alta professionalità.”, ha dichiarato Silvia Rovere, Presidente di Assoimmobiliare. “In questo scenario, si inserisce la volontà della nostra Associazione di promuovere un laboratorio permanente di analisi ed education con un partner accademico d’eccellenza, mettendo al centro l’innovazione e l’utilizzo delle nuove tecnologie digitali, come i Big Data Analytics, di cui potranno beneficare gli operatori del settore e l’intero sistema, di pari passo con l’evoluzione regolamentare”.

Salvatore Rossi, Direttore Generale di Banca d’Italia e Presidente IVASS, ha sottolineato: “Il mercato immobiliare ha almeno due facce: è un’industria, importante per chi ci lavora e per l’economia tutta, ma è anche una fonte di rischi per la stabilità finanziaria, se i prezzi degli immobili vanno fuori linea e gli acquirenti s’indebitano troppo. Anche per questo va seguito e studiato, con modelli e dati sofisticati”.

 

 

 

 

Commenti
    Tags:
    assoimmobiliaresda bocconisda bocconi school of managementreinnovation labcorrado passerapassera
    i più visti
    in evidenza
    FRANCESCA MANZINI, CHE LEZIONE NUDA CONTRO IL BODYSHAMING

    Le foto e post dell'imitatrice

    FRANCESCA MANZINI, CHE LEZIONE
    NUDA CONTRO IL BODYSHAMING


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Opel Corsa è “Auto aziendale dell’anno”

    Nuova Opel Corsa è “Auto aziendale dell’anno”

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.