A- A+
Economia
Banca Generali: approvato bilancio 2018, dividendo di €1,25 per azione

L'Assemblea degli Azionisti di Banca Generali ha approvato il bilancio del 2018 e il dividendo di €1,25 per azione.

L’Assemblea degli Azionisti di Banca Generali si è riunita oggi sotto la presidenza di Giancarlo Fancel.

L’Assemblea ha approvato il bilancio individuale dell’esercizio 2018 che si è chiuso con un utile netto di €189,1 milioni (€206,4 milioni nel 2017). A livello consolidato, l’utile netto si è attestato a €180 milioni (€204,1 milioni nel 2017); 

Dall'Assemblea è emerso che verrà distribuito un dividendo unitario e in contanti di €1,25 per ciascuna azione per un ammontare complessivo di €144,9 milioni. Il dividendo sarà messo in pagamento in data 22 maggio 2019, con stacco della cedola n. 13 in data 20 maggio 2019, la data di legittimazione a percepire il dividendo sarà il 21 maggio 2019.

In sede di Assemblea, è stata approvata la politica di Banca Generali in materia di remunerazioni e incentivazioni ed è stato preso atto del resoconto relativo all'attuazione nell'esercizio 2018 della politica approvata dall'Assemblea degli azionisti del 12 aprile 2018.  Inoltre, è stata approvata la proposta di innalzamento a 2:1 del rapporto tra componente variabile e fissa della Remunerazione per alcuni manager appartenenti alla categoria del Personale più rilevante, come individuato nella Politica in materia di remunerazione e incentivazione.

L'ok è stato dato anche all'adozione di un piano di incentivazione di lungo termine denominato "Piano LTI 2019", rivolto agli amministratori esecutivi, ai vertici aziendali e ai manager del Gruppo, così come al sistema di incentivazione del Personale per l’anno 2019. Quest'ultimo prevede prevede il riconoscimento di una parte della remunerazione variabile tramite assegnazione di azioni, al fine di consentire il migliore allineamento degli interessi del management del Gruppo Banca Generali a quelli degli azionisti attraverso un’attenta gestione dei rischi aziendali e il perseguimento di strategie di lungo periodo.  

Nel corso dell'Assemblea, è stato approvato anche il piano di fidelizzazione per l’anno 2019 per i Consulenti Finanziari e i Relationship Manager, nell’ambito di un più generale programma di lungo termine 2017-2026, volto ad incentivare la stabilizzazione e sostenibilità dei risultati aziendali attraverso il perseguimento di definiti obiettivi di crescita e patrimonio gestito.

Infine, l'Assemblea ha utorizzato l’acquisto di 667.419 azioni proprie e il compimento di atti dispositivi sulle stesse, al fine di dare attuazione alle politiche in materia di remunerazione e incentivazione.

Commenti
    Tags:
    banca generalibilanciobilancio 2018
    i più visti
    in evidenza
    Italia Viva, l'ironia del web "Sembra la pubblicità del Vagisil"

    Politica

    Italia Viva, l'ironia del web
    "Sembra la pubblicità del Vagisil"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Al Salone Auto e Moto d’epoca 2019, Peugeot festeggia i 50 anni della 304

    Al Salone Auto e Moto d’epoca 2019, Peugeot festeggia i 50 anni della 304

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.