A- A+
Economia
Bancari,Abi propone ai sindacati un altro mese di "congelamento" del contratto

Un altro mese di congelamento dei termini per il contratto dei bancari scaduto a fine 2018 in modo da poter preparare l'avvio della trattativa sul rinnovo. Questa la proposta che la delegazione dell'Abi guidata da Salvatore Poloni ha presentato oggi ai sindacati a Roma nel primo incontro finalizzato ad avviare l'iter per il rinnovo. Il congelamento di un altro mese, fino a fine febbraio, dovrebbe consentire ai sindacati di predisporre la piattaforma che dovra' poi essere portata al vaglio delle assemblee dei lavoratori. Sulla proposta dell'Abi, a quanto si apprende, i sindacati si sono dati 24 ore di tempo per la risposta

Commenti
    Tags:
    bancaritrattativa abi-sindacati contratto
    i più visti
    in evidenza
    Agostino Penna vince Tale e Quale Pronostico di Affari azzeccato

    MediaTech

    Agostino Penna vince Tale e Quale
    Pronostico di Affari azzeccato


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Volkswagen T-Roc R: il crossover da… pista!

    Volkswagen T-Roc R: il crossover da… pista!

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.