A- A+
Economia
Bankitalia, Anedda (CNPADC): "Quadro realistico e drammatico"
Walter Anedda, presidente della Cassa nazionale di previdenza dei dottori commercialisti.

Bankitalia, Anedda (CNPADC): "Quadro realistico e drammatico".

“Un quadro tanto realistico quanto drammatico”: sono le parole del Presidente della Cassa previdenziale dei Dottori commercialisti (CNPADC), azionista di Banca d’Italia, Walter Anedda, a commento della relazione del Governatore della Banca d’Italia. “Il Governatore Visco – ha aggiunto - ha mostrato la fotografia di un paese in cui c’è necessità di dare fiducia alle imprese e alle famiglie, e ha indicato insieme la diagnosi, la cura e la prognosi in tema di sviluppo del Paese”.

“Il Governatore – continua Walter Anedda - ha fornito spunti di riflessione, dai quali emerge la necessità che i decisori politici nel prossimo futuro dovranno assumere decisioni dettate non tanto da quello che chiedono i cittadini, quanto da quello di cui i cittadini hanno bisogno”.

Commenti
    Tags:
    bankitaliaaneddacnpadccnpadc walter anedda
    i più visti
    in evidenza
    Ufo, l'ammissione della US Navy Video veri, oggetti non identificati

    Cronache

    Ufo, l'ammissione della US Navy
    Video veri, oggetti non identificati


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Iniziano le prevendite della nuova Audi A1 citycarver

    Iniziano le prevendite della nuova Audi A1 citycarver

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.