A- A+
Economia
BDO Italia inaugura la ELITE BDO Lounge

10 i settori rappresentati, 6 le regioni, per un fatturato totale di 900 milioni di euro e 3.200 dipendenti.

Il tessuto storico dell'economia italiana, e non solo, si trova riunito nella nuova Elite BDO Lounge. Le aziende hanno dichiarato che le motivazioni per farne parte non risiedono solo nell'apertura del capitale, ma soprattutto nell'aver compreso che la crescita fine a se stessa, senza una reale cultura aziendale, un serio networking, una rinnovata visibilità, una governance efficace non può portare al successo. In particolare, il ricambio generazionale può accelerare determinate partnership sui mercati internazionali e creare la visibilità necessaria.

Dove si situa BDO in questo percorso? Nel coaching e nel tutoring, accompagnando titolari e managers su temi come le strategie, i capitali, l'organizzazione e la governance. In una seconda fase si possono prevedere workshop per raggiungere obiettivi specifici e la fornitura di servizi ad hoc, fino ad arrivare alla certificazione.

 

INNOVAZIONE SOSTENIBILE
 

L'innovazione sostenibile è uno dei temi più interessanti, anche per gli investitori istituzionali. Non dimentichiamo che da quest'anno le aziende italiane compileranno un "bilancio di sostenibilità". Alcuni spunti su cui riflettere: il valore del confronto, l'attività di mentoring. Con modalità proattive diverse: essere leader oggi non significa poter restare leader anche fra qualche anno, senza un percorso di crescita e una strutturazione vincente. 

La collaborazione fra Elite e BDO conferma l'intento di essere al servizio dell'imprenditore, senza forzarne le scelte: tradurre le strategie in piani per chi investe nella crescita (ad esempio i fondi di private equity). I ritorni devono essere misurati: occorre arrivare preparati a tutti i temi della crescita, ma alla fine le scelte sono in capo all'imprenditore.

BDO ITALIA
 

BDO Italia, parte del network globale di revisione contabile e consulenza alle imprese, ha ufficialmente inaugurato oggi la ELITE BDO Lounge. La nuova ELITE BDO Lounge vedrà il network di revisione e consulenza al fianco delle aziende per la creazione di un percorso di crescita condiviso. Le imprese coinvolte, infatti, potranno contare sull’intervento formativo degli esperti di BDO Italia, che metteranno in atto un programma dedicato e mirato di coaching direttamente in azienda. La società provvederà anche a fornire consulenza mirata in vista di un obiettivo di crescita e di networking personalizzato.

ELITE
 

ELITE è il programma internazionale del London Stock Exchange Group dedicato alle aziende più ambiziose, con un modello di business solido e una chiara strategia di crescita. ELITE dà accesso a numerose opportunità di finanziamento, migliora la visibilità e attrattività delle imprese, facilita il contatto con potenziali investitori e affianca il management in un percorso di cambiamento culturale e organizzativo.

Le nuove società che fanno il loro ingresso ufficiale nel programma di Borsa Italiana oggi sono rappresentative di 10 diversi settori merceologici e industriali e provengono da 6 diverse regioni. Il fatturato aggregato è pari a 900 milioni di euro e un totale di 3.200 dipendenti.
 

PARTNERSHIP FRUTTUOSA
 

Simone Del Bianco, Managing Partner di BDO ha commentato: “Siamo molto orgogliosi di portare avanti la nostra fruttuosa partnership con Borsa Italiana legando la nostra esperienza e la nostra attenzione al talento delle imprese italiane con il programma ELITE, un progetto vincente, in cui crediamo fermamente. In BDO Italia, siamo convinti che il talento delle imprese italiane sia enorme. Oggi, collaborando con ELITE e lanciando la seconda edizione del nostro Premio Mario Unnia – Talento & Impresa, vogliamo aiutare queste aziende a crescere e ad esprimere tutto il loro potenziale, a beneficio di tutto il nostro Sistema Paese.
 

ACCESSO AI CAPITALI
 

Luca Peyrano, CEO di ELITE ha detto: “14 imprenditori eccellenti si uniscono oggi alla community ELITE. Il programma supporterà queste aziende nel loro percorso di crescita attraverso processi di internazionalizzazione, innovazione e valorizzazione del talento. Insieme a BDO, grazie all’ambiente dedicato della Lounge, le nuove ELITE acquisiranno tutti gli strumenti per valutare l’accesso ai capitali per la crescita, mettendo a disposizione degli imprenditori nuove conoscenze, nuove relazioni ed esperienze per valorizzare le proprie realtà aziendali a livello globale.
 

LE SOCIETA'

Le nuove società ELITE sono:

Azienda

Settore

Regione

Assegnatari Associati Arborea

Produzione di Generi Alimentari

Sardegna

Capua Bioservices

Farmaceutica e Biotecnologia

Campania

EGM

Altri Prodotti Industriali

Lombardia

Fox Bit

Industria Aerospaziale e Difesa

Campania

Gi.Mel

Prodotti per la persona e Moda

Puglia

ICAM

Produzione di Generi Alimentari

Lombardia

IED

Commercio Generale

Lombardia

Lefay Resorts

Viaggi e Tempo Libero

Lombardia

Officina Farmaceutica Italiana

Chimica

Lombardia

Pastificio Riscossa - F.lli Mastromauro

Produzione di Generi Alimentari

Puglia

Rudy Project

Tempo Libero

Veneto

Silvateam

Chimica

Piemonte

Spindox

Software e Servizi Informatici

Lombardia

Tesi

Software e Servizi Informatici

Piemonte

 


BDO è tra i principali network internazionali di revisione e consulenza aziendale con 73.854 professionisti altamente qualificati in 162 paesi. In Italia BDO è presente con oltre 700 professionisti e 20 uffici, una struttura integrata e capillare che garantisce la copertura del territorio nazionale.

 

IL PREMIO MARIO UNNIA - TALENTO & IMPRESA
 

Un’altra iniziativa di BDO Italia per valorizzare il talento delle imprese italiane è il Premio Mario Unnia. La scelta di intitolare il premio a Mario Unnia è insita nel suo essere stato "sociologo, politologo, economista d’impresa, scrittore, intellettuale curioso, vivace e provocatore" come lo ha definito Gianfranco Fabi sulle pagine del Sole 24 Ore all’indomani della sua scomparsa nel gennaio 2016. 

Il Premio si propone di valorizzare le aziende italiane portatrici di idee innovative, capaci di unire il talento e l’impresa in un connubio vincente. Permette di intercettare queste storie italiane: talento e impresa declinati in una serie di categorie di aziende italiane piccole e medie, spesso sconosciute. Il tessuto che sostiene l'economia del nostro Paese. La premiazione sarà il prossimo 4 luglio 2018.

Tags:
bdobdo italiaelite bdo loungesimone del biancoluca peyranoborsa italiana

in vetrina
Aida senza slip? Cecilia Rodriguez topless e la Canalis...

Aida senza slip? Cecilia Rodriguez topless e la Canalis...

i più visti
in evidenza
Giocare a golf allunga la vita In forma con 18 buche a settimana

Costume

Giocare a golf allunga la vita
In forma con 18 buche a settimana

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Peugeot protagonista con al nuova 508 al Salone dell'Auto Parco del Valentino

Peugeot protagonista con al nuova 508 al Salone dell'Auto Parco del Valentino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.