A- A+
Economia
Carige, i piccoli soci se ne vanno con Mincione
Carige

Carige, parte il conto alla rovescia in vista del redde rationem del 20 settembre. E i piccoli soci si schierano lentamente con il finanziere Raffaele Mincione. I contendenti in campo sono il primo azionista, Malacalza Investimenti di Vittorio Malacalza (con il 23,9%), e gli sfidanti Raffaele Mincione-Gabriele Volpi-Aldo Spinelli, riuniti in un patto di voto che parte dal 15,2% ma punta ad andare oltre il 20%.

Malacalza, che come ricorda il Corriere della Sera, candialla presidenza Pietro Modiano e come amministratore delegato Fabio Innocenzi, ha il via libera Bce ad arrivare al 28%”. Mincione ha invece segnato un punto schierando in lista il rappresentante dei piccoli soci, Silvio De Fecondo ma potrebbe ben presto incassare, dicono i rumors, il sostegno di altri piccoli azionisti.

Commenti
    Tags:
    carigegenovabanche
    i più visti
    in evidenza
    Victoria’s Secret cambia idea Gli Angeli di nuovo in bikini. FOTO

    Costume

    Victoria’s Secret cambia idea
    Gli Angeli di nuovo in bikini. FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    PEUGEOT Cycles, presenta le nuove e-bike da Trekking e da Strada

    PEUGEOT Cycles, presenta le nuove e-bike da Trekking e da Strada

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.