A- A+
Economia
Carige, pronto il no ad Apollo. Le banche si mettono di traverso. Rumors

Carige dice no ad Apollo. All’advisor KPMG sarebbe arrivata un’offerta probabilmente da parte del fondo, a prezzi definiti da saldo, ancora più stracciata di quella che BlackRock stava per sottoscrivere nei giorni scorsi. Tra le condizioni, dicono i rumors, anche la proposta di trasferire al Fondo obbligatorio di tutela dei depositi il bond convertibile da 313 milioni sottoscritto a dicembre dallo Schema volontario del Fitd.

Appuntamento a questo punto a domani, quando gli organi del Fitd faranno il punto sulla vicenda. Ma secondo il Sole24Ore la probabile reazione degli organi del fondo sarà quella di definire l’offerta irricevibile e declinarla. Le banche, del resto, hanno già sborsato oltre 300 milioni per il bond emesso a dicembre, in gran parte già svalutato, e prima di fare un regalo a un soggetto terzo vogliono pensarci due volte onde non vanificare del tutto lo sforzo.

Commenti
    Tags:
    carigeapollobanche
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Wanda Nara al Grande Fratello Vip Ufficiale anche Pupo. E poi...

    CAST, CONCORRENTI E NEWS

    Wanda Nara al Grande Fratello Vip
    Ufficiale anche Pupo. E poi...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Skoda.Octavia compie 60 anni, la nuova generazione è la “più bella di sempre

    Skoda.Octavia compie 60 anni, la nuova generazione è la “più bella di sempre

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.