A- A+
Economia
Cdp, supercedole alle Fondazioni. Malcontento M5S. Il cambio di mission

Ad esse dunque sono andati corposi dividendi resi possibili, è il ragionamento degli esponenti M5S, grazie a una remunerazione di molto superiore a quelle di mercato, pari lo scorso anno in media allo 0,4% per i 1.329 miliardi di euro depositati dai risparmiatori italiani sui conti di liquidità delle banche commerciali.

Insomma: che Cdp ottenga un utile d’esercizio con cui remunerare i suoi investimenti è sacrosanto, visto che i capitali che investe sono il risparmio postale degli italiani e che il suo azionista di riferimento è il Tesoro, ma che l’utile stesso sia rappresentato in larga misura dagli interessi che il Tesoro paga alle somme che Cdp deposita sul conto di tesoreria non è ammissibile.

Tanto più se poi alcune delle fondazioni beneficiate da tanta generosità sono anche socie di gruppi privati coi quali il governo al momento ha un contenzioso aperto, come nel caso di Fondazione CRT che con un 5,062% figura tra i soci di riferimento di Atlantia, la holding del gruppo Benetton cui fa capo Autostrade per l’Italia. Insomma, fra i 5Stelle motivi per infastidirsi ce ne sono. E non pochi. 

Commenti
    Tags:
    cdpmaxidividendo cdp fondazionim5sfabrizio palermo cdp
    i più visti
    in evidenza
    Caos Salah-Alessandra Ambrosio "Atti osceni in luogo pubblico"

    Egitto, scoppia la polemica

    Caos Salah-Alessandra Ambrosio
    "Atti osceni in luogo pubblico"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Leasys presenta CarCloud, il primo abbonamento alla mobilità

    Leasys presenta CarCloud, il primo abbonamento alla mobilità

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.