A- A+
Economia

"La proposta che abbiamo è di non bloccare le aperture domenicali nelle città turistiche". Così il ministro dell’Agricoltura e del Turismo, Gian Marco Centinaio, durante la sua visita alla Fiera del Levante di Bari, mette un freno importante al progetto di Luigi Di Maio.

Ieri, a L’aria che tira su La7, il ministro del Lavoro e vice premier ha dichiarato: "È una misura di civiltà. Questa proposta è chiesta dai commercianti, da Confcommercio e dai padri e dalle madri di famiglia chi lavora in un negozio. Nessuno dice che nel weekend non si può andare a fare la spesa, inseriamo una turnazione. Resta aperto il 25% e l’altra parte chiude a turno". L’intenzione è di approvare la legge entro l’anno. Con la sua dichiarazione, il leghista Centinaio ridimensiona la potenza del provvedimento.

"Immediatamente ho chiesto spiegazioni in merito a questa proposta - ha argomentato ancora Centinaio - e non posso pensare che in una realtà turistica si blocchi tutto la domenica. Allora facciamo un ragionamento che ci sia un giorno a settimana di chiusura, che non sia necessariamente la domenica, perché altrimenti blocchiamo il turismo nel nostro Paese".

Commenti
    Tags:
    chiusure domenicali dei negozilega chiusure domenicali centinaio

    i più visti
    in evidenza
    Il fatto della settimana Tria e Di Maio visti dall'artista

    Culture

    Il fatto della settimana
    Tria e Di Maio visti dall'artista

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Scandola d’Amore si aggiudicano il 25° Rally Adriatico

    Scandola d’Amore si aggiudicano il 25° Rally Adriatico

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.