A- A+
Economia
Chiusure negozi, Confimprese: "Domenica vale il 20% del fatturato settimanale"
Mario Resca, presidente Confimprese

«La domenica vale il 20% del fatturato della settimana – chiarisce Mario Resca, presidente Confimprese, che rappresenta le grandi imprese commerciali con 35mila punti vendita e 600mila addetti – e il sabato il 25 per cento. E ancora parliamo di chiudere i negozi? La misura che si discuterà giovedì alla Camera è antistorica e porta il Paese a una drammatica recessione dei consumi, al calo dell’occupazione e a una sempre minore attrattività dell’Italia agli occhi degli investitori stranieri. Chi lavora la domenica guadagna il 30% in più in busta paga. Se la proposta di legge prevede di tenere aperti i negozi nelle città turistiche sono comunque a rischio 150mila posti di lavoro». «Qualcuno ha pensato che le spese di gestione nei centri commerciali non si abbassano di certo se i negozi sono chiusi la domenica e che le chiusure sia negli shopping center sia nei centri storici delle città si ripercuotono su tutto l’indotto, parcheggi, benzina, ristorazione e consumi fuori casa? Senza le domeniche si azzera il business» conclude Resca.

Commenti
    Tags:
    chiusure negoziconfimpreseresca

    i più visti
    in evidenza
    Fashion Week, nuove tendenze Paillettes, biker shorts e...

    Costume

    Fashion Week, nuove tendenze
    Paillettes, biker shorts e...

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Porsche: addio al Diesel

    Porsche: addio al Diesel

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.