A- A+
Economia
Chiusure negozi: "Stimolo verso calo consumi e grave perdita posti di lavoro"
Mario Resca, presidente Confimprese

«Con i negozi chiusi tutte le domeniche tranne quelle di dicembre e ulteriori 4 festivi nel corso dell’anno – dichiara Mario Resca, presidente Confimprese (35mila punti vendita, 650mila addetti, 160 miliardi di ricavi) –, il Paese si avvia verso una drammatica decrescita. La misura sulle chiusure dei negozi è recessiva perché mortifica i consumi, accresce la disoccupazione e scoraggia gli investimenti non solo stranieri ma anche del retail italiano che continua ad aprire nuovi punti vendita. Chi crea posti di lavoro? Le imprese e non certo lo Stato».

L’ufficio studi Confimprese stima che nell’ipotesi più pessimistica di 48 domeniche chiuse si perdono 400mila posti di lavoro. Se si calcolano, invece, le città turistiche il dato scende a una perdita di 150mila, un numero comunque allarmante. A risentirne saranno anche l’intera filiera produttiva e gli stessi consumatori.

«L’auspicio è che il governo abbia un ripensamento, come già avvenuto in questi giorni su altre proposte di legge, e non sprofondi il nostro Paese, che non può essere paragonato a nessun altro nel mondo per arte e turismo e che detiene il record mondiale per numero di siti Unesco, in uno stato di arretratezza culturale e sociale» conclude Resca.

Commenti
    Tags:
    chiusure negoziresca confimprese

    i più visti
    in evidenza
    La moglie rompe il silenzio "Michael è un combattente e..."

    Schumi, parla Corinna

    La moglie rompe il silenzio
    "Michael è un combattente e..."

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Moto Guzzi. L’Aquila torna… in pista con il Trofeo “Fast endurance”

    Moto Guzzi. L’Aquila torna… in pista con il Trofeo “Fast endurance”

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.