A- A+
Economia
Conte: rivedere le regole europee. Debito giù con entrate non stimate
Foto: LaPresse

Conte, pronta lettera all' Ue, rivedere regole europee - "Ho pressoche' ormai preparato una bozza di lettera che rivolgero' alle istituzioni europee, che diventera' pubblica e sara' l'occasione per ribadire come da un lato vogliamo rispettare il patto di stabilita' e crescita e riteniamo che la manovra sia in linea, ma dall'altro lato non vogliamo rinunciare a offrire un contributo critico alle regole Ue. E' il momento di affrontare e aggiornare le regole europee". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ospite del Forum ANSA.

Conte, ridurremo debito con entrate non stimate - "Sicuramente riusciamo a ridurre il debito in una maniera che forse neppure ci aspettavamo, riusciamo a mantenere le promesse, abbiamo entrate piu' cospicue rispetto a quelle che avevamo prudenzialmente stimato". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel corso del forum ANSA.

Conte, con Ue vogliamo dialogo, no a prove muscolari - "L'Italia e' ben lieta che la porta dell'Ue sia aperta, siamo sempre disponibili a confrontarci con Bruxelles, non e' interesse dell'Italia subire una procedura d'infrazione, non e' una prova di muscolare". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ospite del Forum ANSA, rispondendo a chi gli ricorda come, oggi, da Bruxelles sia arrivata un'apertura al dialogo con l'Italia sulla manovra.

Manovra: Conte, sono molto confidente - "La manovra economica possiamo impostarla gia' adesso, in questo modo riusciamo ad operare con lungimiranza e sono molto confidente". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel corso del Forum ANSA. "Lavoreremo alla spending review e tax expenditure - ha aggiunto - al cuneo fiscale, export, avremo privatizzazioni. E poi c'e' il piano per il sud. Siamo tutti consapevoli che l'Italia riparte se riparte il sud".

Conte, ottimista su manovra, ritrovato clima dialogo - "Il primo incontro di lunedi' sera e' servito a guardarci negli occhi, era tempo che non lo facevamo. C'e' stato un clima di ritrovata fiducia, sereno, di dialogo e oggi ci siamo ritrovati per una riunione economica, chiesta da me, per iniziare a impostare la manovra economica. E anche da questa mattina ne traggo un'impressione molto positiva, sono ottimista". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ospite del Forum ANSA.

Ue: Conte, sono fiducioso, forniremo risposte - "A noi interessa anche un percorso di piu' lungo termine. Siamo pronti a confrontarci con Bruxelles e siamo molto fiduciosi di poter fornire le risposte che aspettano". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel corso del Forum ANSA.

Ue: Conte, applichiamo regole ma e' ora di ridiscuterle - "Questa deve essere l'occasione per rivedere il quadro e discuterne pubblicamente. Non e' un modo furbesco per sottrarmi alle regole vigenti" in Ue, "le applichiamo. Su quel tavolo siamo disponibili a dialogare ma pongo e pretendo, all'avvio di una legislatura europea, che si affronti" il tema delle regole. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel corso del Forum ANSA.

Commenti
    Tags:
    conte ue manovra
    i più visti
    in evidenza
    Vita in Diretta, caso in consiglio Lo show nel mirino di Laganà

    MediaTech

    Vita in Diretta, caso in consiglio
    Lo show nel mirino di Laganà


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel Corsa-e: l’elettrica che si carica in modo veloce e semplice

    Opel Corsa-e: l’elettrica che si carica in modo veloce e semplice

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.