A- A+
Economia
Criptovalute, ecco il modo più semplice e veloce per cominciare ad operare

Ammetto che comprare cryptovalute la prima volta non sia particolarmente semplice (e comunque è come in tutte le cose nuove, all’inizio il grado di difficoltà sembra alto, poi improvvisamente tutto sembra più chiaro). La familiarità si acquista con la pratica, vale per tutte le attività svolte dall’uomo, ma è indubbio che il primo passo sia sempre il più complicato, non solo perché è l’inizio del movimento, ma anche perché è quello che determinerà la direzione da seguire. Quindi oggi voglio rivelarvi un metodo semplice per comprare cryptovalute anche se non l’avete mai fatto.

Partiamo dall’inizio. Volete comprare bitcoin, ethereum o qualche altra cryptovaluta e non sapete da che parte cominciare. Avete letto che ci vuole un wallet per conservare le valute digitali ed un exchange per comprarle e venderle. Allora siete andati su qualche exchange, come Binance, o Bitstamp o Gdax, ma già all’inizio vi siete imbattuti nella trafila delle operazioni per attivare l’account, inviare i documenti per farsi riconoscere, effttuazione del bonifico o carta di credito per depositare i soldi. E poi c’è da imparare ad usare l’exchange. Tutto molto complicato, non è vero? Magari avete deciso di rinviare e vi siete detti: “Domani lo faccio”. E poi domani è diventato dopodomani e poi non avete fatto più nulla.

Una buona soluzione per chi vuole iniziare ad utilizzare le cryptovalute ma non ha voglia, per il momento, di effettuare noiosi passaggi per l’utilizzo di un account oltre allo sforzo di capire il funzionamento dell’exchange stesso, è Changelly.

Changelly (www.changelly.com) è una specie di exchange che permette di acquistare le cryptovalute in modo molto semplice ed è considerato una delle migliori piattaforme al mondo per comprare valuta digitale. Inoltre formalmente applica commissioni tra le più basse sul mercato (anche se vedremo più avanti non è esattamente così). Per la sua struttura ed il suo funzionamento Changelly può essere considerato un sistema di pagamento, quasi un bancomat on line, che permette di scambiare senza alcun tipo di registrazione, moneta fiat, ovvero valute tradizionali come euro e dollaro, con molte cryptovalute, come bitcoin, bitcoin cash, ethereum, tether, litecoin, monero ecc.Il suo funzionamento è veramente semplice ed i passaggi sono pochi e davvero veloci.

Prima di tutto si crea un account gratuito, che richiede l’inserimento di un indirizzo mail e di un a password. Una volta abilitati ad operare, in pochi secondi, si può iniziare ad acquistare subito cryptovaluta.

Ecco i 4 passi da fare:

1.    Dalla homepage si inserisce nell’apposito spazio la quantità in euro o dollari e la crypto da comprare (con valute fiat si possono acquistare solamente bitcoin, bitcoin cash, ethereum, litecoin). In  automatico il programma farà vedere quanti token si possono acquistare con quella quantità di valuta.

2.    Si inserisce l’indirizzo del wallet in cui farsi inviare la cryptptovaluta scelta (se non si ha un wallet Changelly offre l’opportunità di crearne uno in pochi secondi).

3.    Una volta inserito l’indirizzo si prosegue cliccando sull’opzione: continua.

4.    A questo punti il sistema chiederà i dati della carta di credito, si inseriscono e la transazione è conclusa. In massimo 30 minuti sul wallet indicato al punto 2 sarà accreditata la tua quantità di cryptovaluta.

Veloce, immediato, semplice. Ma non è tutto oro quello che luccica. Dal mio punto di vista Changelly ha due caratteristiche penalizzanti.

Il primo: una volta acquistata la cryptovaluta poi non si può fare il percorso inverso. Mi spiego. Se acquisto bitcoin con euro, poi non posso più riconvertire gli euro in bitcoin, almeno non su Changelly. Posso trasformarli in un altra cryptovaluta, come litecoin, dash, monero, ma per trasformare nuovamente crypto in fiat devo utilizzare da un altro exchange che mi permette di cambiare cryptovalute in monete valuta tradizionale (per esempio da bitcoin a euro).

Secondo problema: il costo del servizio. È vero che le commissioni sono le più basse del mercato, ma è anche vero che quando si vanno ad acquistare cryptovalute il valore di cambio applicato è molto più basso di quello a mercato. In pratica ci sono delle commissioni nascoste. Faccio anche qui un esempio per spiegarmi. Al momento in cui scrivo sul mercato un bitcoin si acquista a 6696 dollari, quindi se io inserisco 6696 dollari, Changelly dovrebbe accreditarmi 1 bitcoin. Invece mi accredita 0,978730 bitcoin ovvero 6553 dollari, più del 2% in meno. Non è una percentuale rilevante, ma è comunque una bella cifra.

Se utilizzate Changelly tenete conto anche di questi due caratteristiche

Sono Lorenzo Masini
Giornalista, docente universitario, formatore, analista finanziario ed esperto in cryptovaluteHo scritto una guida semplice per introdurti nel mondo delle cryptovalute e farti scoprire le grandi opportunità che offrono. Per riceverla mi puoi scrivere a: info@lorenzomasini.it

Tags:
criptovalutecryptovalutebitcoininvestire crtiptovalutechangelly

i più visti
in evidenza
"Dogman" candidato dell'Italia Garrone in corsa per l'Oscar 2019

Spettacoli

"Dogman" candidato dell'Italia
Garrone in corsa per l'Oscar 2019

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Il Motor Show cambia e diventa Motor Show Festival

Il Motor Show cambia e diventa Motor Show Festival

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.