A- A+
Economia
Ecco i Ceo più pagati al mondo. Zaslav a capo di Discovery il più ricco
David Zaslav

Secondo il Wsj il Ceo più pagato al mondo è David Zaslav a capo di Discovery, gruppo di pay tv che vanta una cifra come 129,4 milioni di dollari. Al secondo posto si piazza Stephen Angel, AD di Linde, colosso di gas industriali con 66,1 milioni di dollari e al terzo il numero uno dell’impero Disney Robert Iger con 65,6 milioni. La classifica stilata dal Wall Street Journal sulle 500 principali aziende statunitensi rivela che i compensi dei Ceo sono aumentati di almeno il 5 per cento nella stragrande maggioranza dei casi mentre il rendimento totale per i soci è negativo a -5,8%. I settori più generosi? Sanità, mass media e finanzia.

La paga media si aggira si 12,4milioni di dollari, nuovo quarto record consecutivo dai tempi della crisi finanziaria del 2008. Tra i meno “fortunati” in termini di stipendio figurano Larry Page, co-fondatore di Google, Jack Dorsey co-creatore di Twitter che hanno ricevuto salari simbolici di un dollaro e Warren Buffett che si è ridotto la paga del 18,2% a 389mila dollari. Tra le donne troviamo Mary Barra di General Motors (21,9 milioni) e Marillyn Hewson di Lockhedd Martin (21,5 milioni).

Commenti
    Tags:
    ceo più pagatiad più pagatidavid zaslav
    i più visti
    in evidenza
    Sexy autostop: è la nota tennista? FOTO

    Sport

    Sexy autostop: è la nota tennista? FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mini John Cooper Works: sensazioni racing

    Mini John Cooper Works: sensazioni racing

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.