A- A+
Economia
Equita e Accademia delle Belle Arti di Brera: prosegue la partnership

Equita e Accademia delle Belle Arti di Brera: prosegue la partnership

A un anno dall’avvio della partnership triennale voluta per promuovere la didattica e la ricerca nelle discipline artistiche, Equita – l’investment bank indipendente italiana – e Accademia di Belle Arti di Brera confermano il loro impegno nel promuovere gli studenti e i giovani artisti dell’Accademia milanese.

Oggi si è tenuta la conferenza stampa con la quale l’Accademia di Belle Arti di Brera ha inaugurato Accademia Aperta, l’iniziativa che si svolge ogni anno tra luglio e agosto e che mostra al pubblico gli angoli nascosti, le aule, i laboratori e gli atelier dell’Accademia.

Durante la conferenza stampa Equita è intervenuta annunciando le iniziative del 2019 e rinnovando il suo impegno verso i giovani e le discipline artistiche. Anche quest’anno infatti Equita erogherà borse di studio per merito e contributi per la didattica e la ricerca dedicati a studenti e assistenti.

Nella mattinata Equita ha anche consegnato il “Premio Equita per Brera”, giunto quest’anno alla sua seconda edizione. Nel rispetto dei valori e delle competenze di ciascuno, una giuria mista Equita, Accademia di Belle Arti di Brera ed Editoriale Domus ha selezionato, da un’iniziale gruppo di proposte presentate dall’Accademia, quattro vincitori.

Le opere vincitrici, premiate ad ex-aequo, sono:

  • Sofia Bersanelli – Under Blank Eyes, 2018
  • Michele D’Amico – Senza titolo, 2019
  • Ginevra Tarabusi – Pinocchio, 2019
  • Davide Volpi – Lucky Room IV, 2019

Tali opere saranno acquistate da Equita ed esposte permanentemente presso gli uffici di Via Turati 9 a Milano, come avvenuto per la prima edizione del “Premio Equita per Brera. Le opere faranno infatti parte della collezione privata di Equita dedicata al premio.

 

Oltre ai vincitori, sono stati oggetto di menzioni d’onore da parte della giuria gli studenti Marco Rubbera, Enrico Mancini, Michela Usanza, Zajarula Garani Tassini.


Andrea Vismara, Amministratore Delegato di Equita, ha commentato: “Investire sui giovani e valorizzare il talento è una strategia che da sempre contraddistingue Equita. Riconoscere un premio ai giovani è il giusto modo per renderli consapevoli del loro valore e per dimostrargli il nostro apprezzamento per il loro impegno nelle discipline artistiche”.

Commenti
    Tags:
    equitaaccademia brera
    i più visti
    in evidenza
    Katia disperata scoppia in lacrime Ilaria, decisione dratica. E poi...

    Bufera a Temptation Island

    Katia disperata scoppia in lacrime
    Ilaria, decisione dratica. E poi...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Jeep Camp 2019: edizione da record

    Jeep Camp 2019: edizione da record

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.