A- A+
Economia
Fca: ad aprile le immatricolazioni in calo in Ue
Advertisement

Il mercato europeo dell'auto ancora in perdita ad aprile, con un calo delle immatricolazioni dello 0,4% dopo il -3,9% di marzo. Lo comunica l'Acea, l'associazione dei costruttori europei, sottolineando che il mese scorso sono state immatricolate 1.303.787 macchine, con una domanda "trainata soprattutto dai paesi dell'Europa centrale (+4,6%)". Per i cinque mercati principali, "Spagna (+2,6%), Italia (+1,5%) e Francia (+0,4%) hanno mostrato un leggero aumento, mentre c'è stata una flessione in Germania (-1,1%) e Regno Unito (-4,1%)".

Per Fiat Chrysler le immatricolazioni ad aprile sono state 87.050, con un -2,9% rispetto allo stesso mese del 2018, mentre la quota di mercato è scesa dal 6,9% al 6,7%. Nei primi quattro mesi dell'anno, spiega l'Acea, le immatricolazioni nell'Unione Europea sono diminuite del 2,6%. Il mercato tedesco e quello francese hanno avuto un andamento "quasi piatto", mentre c'è stata una contrazione in Italia (-4,6%), Spagna (-4,5%) e Regno Unito (-2,7%). Per il gruppo Fca a gennaio-aprile le immatricolazioni sono state 342.713, con un calo dell'8,9%, mentre la quota di mercato è diminuita dal 6,9% al 6,4%. Ancora molto bene il brand Lancia, con un +29,9% nelle vendite ad aprile e un +33,8% nel primo quadrimestre. In flessione significativa invece Alfa Romeo, con un -41,5% ad aprile e un -41,7% nei quattro mesi.

Commenti
    Tags:
    autoauto immatricolazioniimmatricolazioni aprileimmatricolazioni
    i più visti
    in evidenza
    Kinsey Wolansky rivelazione hot "Dopo l'invasione, 2 calciatori..."

    Sport

    Kinsey Wolansky rivelazione hot
    "Dopo l'invasione, 2 calciatori..."


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Hyundai: con la campagna Next Awaits racconta la sua storia

    Hyundai: con la campagna Next Awaits racconta la sua storia

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.