A- A+
Economia
Fca, Magneti Marelli a Kkr. Ma con lo sconto

Magneti Marelli, ci siamo. Fiat Chrysler Automobiles starebbe chiudendo con Kkr la cessione della controllata, dopo settimane di trattative. Il fondo di private equity americano avrebbe però chiesto un maxi sconto rispetto alle valutazioni iniziali e a offerto meno di 5 miliardi di euro.

Tuttavia,secondo indiscrezioni dell'ultima ora, ci sono i margini per trovare un accordo sul prezzo. Per la controllata della componentistica, ricorda il Sole 24 Ore, Fiat Chrysler Automobiles chiedeva circa 6 miliardi di euro. Del resto, nei giorni scorsi gli investitori sono tornati a scommettere sull'andamento delle azioni seguendo l'esempio di Tiger Global, che ha più che raddoppiato la sua partecipazione ed è arrivato a detenere il 3,85% investendo circa 870 milioni di euro.

L'hedge fund non ha fatto altro che approfittare di un momento favorevole per aumentare il suo investimento a prezzi decisamente contenuti rispetto ai 20 euro raggiunti dalle azioni nei primi mesi dell'anno e quindi posizionarsi su un asset che potrebbe riservare già nel breve termine alcune soddisfazioni, a partire dall'impatto dell'operazione di scorporo o cessione della Magneti Marelli. 

Nel frattempo per la sostituzione di Alfredo Altavilla alla carica di capo delle attività Emea si parla proprio di un vertice di Magneti Marelli, l’amministratore delegato Pietro Gorlier.

Commenti
    Tags:
    fcamagneti marellikkr
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    FERRAGNI, MANI SUL REGGISENO "COSI' DIMOSTRO CHE HO LE..."

    Katy Perry, sauna bollente

    FERRAGNI, MANI SUL REGGISENO
    "COSI' DIMOSTRO CHE HO LE..."


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan GT-R50 by Italdesign, prodotta in soli 50 esemplari

    Nissan GT-R50 by Italdesign, prodotta in soli 50 esemplari

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.