A- A+
Economia
Fca, parte lo scorporo di Magneti Marelli

Fiat Chrysler Automobiles avrebbe avviato le procedure per separare le attività di Magneti Marelli e quotare l’azienda a Piazza Affari. Dalle ultime indiscrezioni emerge come sia stata deliberata una scissione parziale proporzionale di Magneti Marelli attraverso l’assegnazione di una parte del proprio patrimonio a un veicolo di nuova costituzione denominato MM srl.

Quest’ultima, in un secondo momento verrà integrata in un veicolo di diritto olandese denominato MM Bv. A sua volta, scrive il Sole 24 Ore, la holding olandese è destinata a confluire in un’altra capogruppo, sempre di diritto olandese, che sarà il cuore del dell’operazione, cioè quella che si prepara a essere valutata da piazza Affari e quotata. Inoltre per Magneti Marelli varrà il meccanismo del voto multiplo, in modo da consolidare il controllo di EXOR sulla società.

 

Tags:
fcamagneti marellifiat

i più visti
in evidenza
Carlotta Maggiorana è Miss Italia Dal film con Brad Pitt alla corona

Spettacoli

Carlotta Maggiorana è Miss Italia
Dal film con Brad Pitt alla corona

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Al Salone di Hannover sbarca il pick-up RAM

Al Salone di Hannover sbarca il pick-up RAM

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.