A- A+
Economia
Fitch lascia invariato rating a BBB, outlook resta negativo

L'agenzia internazionale di rating Fitch ha confermato il rating BBB dell'Italia. L'outlook resta negativo. L'outlook negativo dell'Italia riflette "l'alto livello del debito pubblico", una crescita debole e "la crescente incertezza" legata all'attuale dinamica politica. Lo afferma Fitch in una nota.

Fitch: rating confermato perche' gia' scontava probabile crisi governo

Il rating dell'Italia e' stato confermato a BBB, e quindi nessun cambiamento nel giudizio di Fitch: nella nota, l'agenzia internazionale di rating fa intendere che il rating attuale gia' scontava la possibilita' che il Governo non sarebbe durato per tutta la legislatura. "Gli sviluppi politici di questa settimana rafforzano la nostra valutazione" fatta precedentemente, secondo la quale "il governo non avrebbe potuto compiere un mandato completo" con il "rischio crescente di elezioni anticipate a partire dalla seconda meta' di quest'anno".   

Fitch: con voto e poi governo stabile debito sara' piu' sostenibile

"In caso di elezioni, vediamo un moderato potenziale di rialzo della sostenibilita' del debito a medio termine nel caso in cui un nuovo governo sia piu' stabile e un orizzonte piu' ampio di programmazione faciliti qualche aggiustamento di bilancio", nonche' una politica economica di "supporto alla crescita". E' di questo parere l'agenzia internazionale di rating Fitch, che ha confermato il rating dell'Italia.

Fitch: sentiment mercato titoli Stato migliorato nei confronti dell'Italia

Fitch mantiene invariato il nostro rating, e nota che "negli ultimi mesi il sentiment dei mercati obbligazionari e' migliorato nei confronti dell'Italia". Dati alla mano, l'agenzia internazionale di rating spiega che "i rendimenti dei titoli di Stato decennali italiani sono scesi all'1,4% a fine luglio dal 2,4% di fine maggio 2019. Cio' riflette anche le aspettative del mercato secondo cui i tassi di interesse di politica monetaria rimarranno bassi piu' a lungo e la possibilita' che la Bce riprenda il programma di acquisti di titoli di Stato". Quindi, i bassi tassi di interesse ed una politica monetaria accomodante da parte della Bce sosterranno "l'onere del debito di soggetti sovrani fortemente indebitati come l'Italia, ma - sottolinea Fitch - potrebbe anche allentare la pressione sul governo sulla strada della riduzione del debito pubblico e dell'attuazione delle riforme strutturali".  

Fitch: prevede che non aumenti Iva e che ci sara' flat tax al 15%

Fitch ipotizza che non scattera' nessuna clausola di salvaguardia dell'Iva, e che quindi non ci sara' alcun aumento (che equivale l'1,3% del Pil) e che ci sara' un'aliquota "flat tax" del 15% che "e' nel programma della Lega", e che "potrebbe essere limitata a redditi annui inferiori a 50.000 euro con un costo di circa lo 0,6%-0,7% del PIL". Gli esperti sostengono di aspettarsi che "questo sara' solo in parte compensato dai risparmi derivanti" dalla spending review e dalla revisione degli sgravi fiscali.

Fitch: revisione sgravi fiscali sara' "politicamente difficile"

La revisione degli sgravi fiscali sara' "politicamente difficile". Lo scrive l'agenzia internazionale di rating Fitch nel suo giudizio sull'Italia, a proposito delle misure che andranno varate nel prossimo periodo. 

Fitch, +0,1% pil Italia nel 2019, +0,5% nel 2020

Fitch prevede per l'Italia un pil in crescita quest'anno dello 0,1%, in rallentamento rispetto al +0,9% del 2018. Lo afferma l'agenzia di rating in una nota, stimando per il 2020 una crescita dello 0,5%. Per il 2021 e' atteso invece un pil in aumento dello 0,4%. Sul fronte del debito pubblico, Fitch prevede salga al 134,7% del pil nel 2021 dal 132,2% del 2018.

Commenti
    Tags:
    fitchfitch rating italiafitch outlook italia
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    DILETTA LEOTTA... SENZA SLIP? Guarda la foto che scalda il web

    Belen, sotto il lenzuolo niente

    DILETTA LEOTTA... SENZA SLIP?
    Guarda la foto che scalda il web


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Lo sportivo GLA completa la gamma suv di casa Mercedes

    Lo sportivo GLA completa la gamma suv di casa Mercedes

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.