A- A+
Economia
Flat tax, nuova proposta Lega-M5S. Aliquota al 15% solo sui redditi in più

Si delinea una nuova soluzione per la Flat tax. Se il progetto di un percorso per tappe successive era già venuto fuori, la novità ora sta nella prima di queste tappe, la forma che la Flat tax potrebbe assumere nel 2020. L’idea che sta venendo avanti, come racconta Il Corriere della Sera, è che il prossimo anno l’aliquota del 15% si applichi solo sui cosiddetti redditi incrementali. Per esempio, se il signor Mario ha denunciato nel 2019 un reddito di 40 mila euro lordi e nel 2020 ne denuncia uno di 50 mila euro lordi, la Flat tax si applicherebbe solo su quei 10 mila euro in più che denuncia nel 2020.

Il signor Maio risparmierebbe, naturalmente a patto di avere una dichiarazione dei redditi più alta rispetto all’anno precedente: perché senza la Flat tax incrementale su quei 10 mila euro in più pagherebbe molte più tasse, non il 15% ma il 38%. Ma anche lo Stato potrebbe stare sereno perché, disegnata così, la prima tappa della Flat tax avrebbe un impatto contenuto sui conti pubblici. I sostenitori di questa ipotesi dicono che così la prima tappa della Flat tax sarebbe a costo zero. In realtà, nella prossima legge di Bilancio andrebbe comunque trovata una copertura di circa 2 miliardi di euro.

La motivazione è tecnica, ma vale la pena di seguirla. Per il prossimo anno il governo prevede una crescita del Pil pari allo 0,7%. Questa crescita avrebbe una ricaduta anche sulle dichiarazioni dei redditi, che dovrebbero salire in parallelo. Su questo aumento di reddito, senza modifiche alla legge, si pagherebbero le aliquote oggi previste, come il 38% del signor Mario. Tagliarle al 15% significherebbe far entrare meno soldi nelle casse dello Stato. La differenza andrebbe compensata, ed è questa la copertura da trovare in legge di Bilancio. In ogni caso 2 miliardi sono briciole rispetto ai 10 o più necessari per la tassa piatta in versione integrale.

La Flat tax incrementale non avrebbe un limite di reddito: non ci sarebbe un tetto di 50 o 60 mila euro per poter sfruttare il meccanismo, come invece nelle ipotesi di cui si è parlato finora. L’unica condizione sarebbe proprio quella di dichiarare un reddito più alto rispetto all’anno precedente. 

 

Commenti
    Tags:
    flat taxlegam5sflat tax aliquotaflat tax redditi in più
    i più visti
    in evidenza
    Vale Rossi, topless della fidanzata Francesca, le foto spettacolari

    GOSSIP E GALLERY VIP

    Vale Rossi, topless della fidanzata
    Francesca, le foto spettacolari


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Land Rover consegna 30 Discovery alla Polizia di Stato

    Land Rover consegna 30 Discovery alla Polizia di Stato

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.