A- A+
Economia
Gas: Alverà, Snam: "Giù la bolletta del 20% negli ultimi 7 anni"

Stati Generali della Transizione Energetica: la due giorni di incontri dedicati al futuro del sistema energetico italiano, organizzata da CDP, Snam e Terna. Marco Alverà, Snam: “'Occorre studiare investimenti infrastrutturali che massimizzino l'efficienza del sistema nel suo complesso”

Marco Alverà, Amministratore Delegato di Snam, intervenuto oggi agli Stati Generali della Transizione Energetica Italiana, ha sottolineato come sia importante studiare investimenti infrastrutturali che massimizzino l'efficienza del sistema nel suo complesso, perché sono un moltiplicatore per far crescere l'economia”.

Snam investe in Italia 1 miliardo l'anno, ma – ha continuato il manager – “è altresì vero che occorre contenere le bollette che pagano i consumatori”.

Gli Stati Generali della Transizione Energetica Italiana rappresentano un’occasione di confronto e analisi dedicata alla grande trasformazione in atto a livello globale e finalizzata a delineare insieme i futuri scenari dell’energia e delle reti.

Al forum, oggi alla sua prima edizione, partecipano, tra gli altri, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il Viceministro dell’Economia e delle Finanze Laura Castelli, il Sottosegretario di Stato di Stato allo Sviluppo Economico, Alessandra Todde. L’evento è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero dello Sviluppo Economico, ed è realizzato in collaborazione con The European House – Ambrosetti.

CDP, Snam e Terna - in coerenza con gli indirizzi strategici nazionali ed europei - intendono tracciare un percorso di crescita che consenta al Paese di accelerare la transizione energetica verso la completa decarbonizzazione, anche grazie all’utilizzo di nuove tecnologie, oltre che di stimolare l’economia e l’occupazione tramite nuove filiere sostenibili.

Marco Alverà, AD Snam: "Di gas ce n'è tanto. La conseguenza: giù la bolletta del 20% negli ultimi sette anni"

“Per quanto riguarda il gas abbiamo in questo momento il vento in poppa”, ha detto l’Amministratore Delegato di Snam, Marco Alverà. Di gas infatti “ce n'è tanto e, grazie agli interventi regolatori italiano e europeo, le varie fonti competono l'una con l'altra. Come risultato, la bolletta è scesa da quasi 90 euro a mwh a circa 70 euro a mwh con una riduzione del 20% negli ultimi 7 anni e 10% negli ultimi 5 anni”.

In un contesto di continuo efficientamento energetico, si delinea un sistema sempre più elettrificato in cui l’infrastruttura del gas avrà una funzione fondamentale: in modo particolare, renderà possibile una maggiore penetrazione delle fonti rinnovabili intermittenti e sarà fattore abilitante per lo sviluppo dei gas rinnovabili e decarbonizzati come il biometano e l’idrogeno.

“Snam proporrà nel prossimo piano decennale la conversione di alcune centrali di spinta e di stoccaggio, che oggi vanno a gas, in centrali elettriche e a metano (ibride) che possono scegliere la fonte di alimentazione tra gas o elettricità”, ha detto Alverà. “Questo ci permette di interconnetterci con la rete di Terna e di assorbire energie rinnovabili massimizzando efficienza. Ma anche di ridurre le emissioni in modo significativo, come mettere 150mila auto elettriche sulle strade italiane in sostituzione di benzina”.

Per Alverà “è un modo per sfruttare la flessibilità del sistema gas (capillarità e linepack) a supporto del sistema elettrico, perché quanto il sistema elettrico avrà rinnovabili in eccesso la rete gas potrà assorbirla, anticipando consumi futuri. E quando ci sarà poco sole e poco vento, potremo andare a gas”.

Snam e Terna: firmato un protocollo di collaborazione sulla cyber sicurezza 

In occasione dell’evento, è stato siglato un protocollo di collaborazione sulla cyber sicurezza che vede insieme Snam e Terna.

"Terna e Snam sono due infrastrutture considerate strategiche per il Paese e tra le reti energetiche più importanti al mondo. Dobbiamo fare il massimo per proteggerle, non solo da un punto di vista fisico ma anche informatico", ha spiegato Marco Alverà. "Snam ha dei programmi molto ambiziosi sulla digitalizzazione delle reti ed è quindi molto importante presidiare la sicurezza dei dati. Mettere insieme Snam e Terna è molto importante, per noi è per il Paese", ha concluso l’Amministratore Delegato di Snam.

Commenti
    Tags:
    transizione energeticaalveràsnamgasbollettestati generali transizione energeticamarco alverà snamalverà stati generali transizione energetica
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    FERRAGNI, MANI SUL REGGISENO "COSI' DIMOSTRO CHE HO LE..."

    Katy Perry, sauna bollente

    FERRAGNI, MANI SUL REGGISENO
    "COSI' DIMOSTRO CHE HO LE..."


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan GT-R50 by Italdesign, prodotta in soli 50 esemplari

    Nissan GT-R50 by Italdesign, prodotta in soli 50 esemplari

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.