A- A+
Economia
Generali con Premio Trio di Trieste per giovani talenti della musica classica
Il Group Director of Communications and Public Affairs di Generali, Simone Bemporad.

Generali con Premio Trio di Trieste per giovani talenti della musica classica. Il vincitore Gabriele Cosmi

Generali sostiene il Premio Trio di Trieste per valorizzare i giovani talenti impegnati nell’esecuzione di musica classica e contemporanea. Giunto alla diciannovesima edizione, è stato assegnato al compositore Gabriele Cosmi, selezionato tra 58 compositori provenienti da 19 Paesi del mondo, chiamati a confrontarsi nella composizione per Duo, Trio e Quartetto con pianoforte e archi “Giampaolo Coral Award”. Il concorso, che prevede 5 brevi lavori inediti per Duo (violino e pianoforte / viola e pianoforte / violoncello e pianoforte), per Trio (violino, violoncello e pianoforte) e per Quartetto (violino, viola, violoncello e pianoforte), di durata compresa tra i 4 e i 5 minuti ciascuno, ha assunto per la qualità dei partecipanti una rilevanza internazionale.

 

Generali con Premio Trio di Trieste per giovani talenti della musica classica. Due concerti previsti per la prossima primavera

I vincitori del Premio Trio di Trieste hanno l’opportunità di esibirsi su prestigiosi palcoscenici in Italia e nel mondo, facilitando così la diffusione del repertorio contemporaneo e incentivando la conoscenza dei diversi ensemble cameristici. La composizione vincitrice del Premio 2018 verrà eseguita nell’ambito del premio di esecuzione 2019, che coinciderà con il ventesimo anniversario dall’istituzione del Premio. In questa occasione, Generali promuoverà i due concerti dedicati, la primavera prossima, a Venezia, presso l’auditorium “Lo Squero” della Fondazione Cini, di cui Generali è sostenitore istituzionale.

 
Generali con Premio Trio di Trieste per giovani talenti della musica classica. Le parole del Group Director of Communications and Public Affairs di Generali, Simone Bemporad

“Sostenere i talenti, valorizzare le loro qualità e la capacità di innovare attraverso la ricerca è un impegno costante per Generali; - ha affermato il Group Director of Communications and Public Affairs di Generali, Simone Bemporad – siamo profondamente convinti che la musica rappresenti un’importante opportunità di crescita culturale e contribuisca ad arricchire l’esperienza di una comunità”. Generali è impegnata nella promozione e nell’accesso alla musica anche attraverso la partnership con il “Politeama Rossetti” di Trieste e FEDORA – The European circle of Philantropists of Opera and Ballet con il Premio Generali per l’Opera, la cui finalità è preservare e garantire la trasmissione del patrimonio musicale, nonché promuovere il continuo sviluppo creativo di giovani talenti e di questa forma d’arte. Dalla prima edizione, nel 1996, a quella del 2018, sono state ammesse al Concorso 610 formazioni cameristiche per un totale di più di 1600 musicisti, in formazioni dal Duo al Quintetto, provenienti da 29 Paesi del mondo.

Commenti
    Tags:
    generalipremio trio di trieste generaligenerali simone bemporadgabriele cosmi premio trio di trieste

    i più visti
    in evidenza
    Ronaldo sposa Georgina Ecco l'anello di CR7 e poi...

    Juventus News

    Ronaldo sposa Georgina
    Ecco l'anello di CR7 e poi...

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes Classe E All-Terrain 4x4 al quadrato un esemplare unico

    Mercedes Classe E All-Terrain 4x4 al quadrato un esemplare unico

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.