A- A+
Economia
Goldman, i profitti fanno -20%. "La rielezione di Trump? E' probabile"
Goldman Sachs
Advertisement

La rielezione di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti e piu' probabile di una sua sconfitta. Lo sostengono gli economisti di Goldam Sachs, secondo cui il 45esimo presidente americano gode di "un leggero vantaggio" rispetto ad altri rivali alle elezioni del 2020 e questo grazie anche all'outlook dell'economia statunitense. In generale, i presidenti in carica godono di un vantaggio del 5-6% sugli altri sfidanti nel voto popolare e questo vale anche per Alec Phillips e Blake Taylor, esperti di Goldman.

Secondo loro "il vantaggio di chi e' al primo mandato e una performance economica relativamente forte in vista delle elezioni presidenziali suggeriscono che il presidente Trump ha piu' probabilita' di vincere un secondo mondato piuttosto che di perdere a vantaggio di un candidato democratico". Goldman prevede che il Pil Usa cresca del 2,5% nel 2019 e del 2,3% nel 2020 e che il tasso di disoccupazione scenda al 3,7% quest'anno e al 3,3% il prossimo. Intanto, la banca a stelle e strisce tra le grandi blue chip perde oltre il 2,5% a Wall Street mentre resta attorno i livelli della vigilia Citigroup, dopo aver diffuso i dati trimestrali. Entrambi gli istituti hanno mostrato decisi cali degli utili rispetto ai primi tre mesi dello scorso anno, pur riuscendo a superare le attese del mercato. 


Per quanto riguarda i ricavi, Goldman Sachs ha deluso le attese, mentre Citigroup è apparsa in linea col consenso, complici risultati deboli sia nel trading sia nelle fusioni e acquisizioni. La stagione delle trimestrali del settore finanziario a stelle e strisce si era aperta sotto i migliori auspici venerdì scorso grazie a dati migliori delle attese da parte di Jp Morgan Chase e a numeri robusti, in linea con le attese, per Wells Fargo.

Nel dettaglio, Goldman Sachs ha chiuso i primi tre mesi dell’anno con 5,71 dollari di utile per azione, a fronte di 8,8 miliardi di dollari di ricavi, mentre Citigroup ha registrato 1,87 dollari di utile per azione e 18,6 miliardi di ricavi. In media gli analisti di Wall Street si attendevano 4,96 dollari di utile per azione e 8,97 miliardi di ricavi per Goldman Sachs, ovvero 1,80 dollari di utile per azione e 18,6 miliardi di dollari di ricavi per Citigroup.

Commenti
    Tags:
    goldman sachs
    i più visti
    in evidenza
    HEIDI KLUM, TOPLESS CASALINGO NAOMI NUDA. E LA FERRAGNI...

    Gossip e gallery vip

    HEIDI KLUM, TOPLESS CASALINGO
    NAOMI NUDA. E LA FERRAGNI...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Hyundai: con la campagna Next Awaits racconta la sua storia

    Hyundai: con la campagna Next Awaits racconta la sua storia

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.