A- A+
Economia
Ilva, da Taranto valanga di sì al referendum: accordo passa col 94%

LVA: DA TARANTO VALANGA DI SI', ACCORDO PASSA CON 94% VOTI

Valanga di si a Taranto sull'accordo tra Fim Fiom Uilm e Arcelor Mittal per la cessione del gruppo Ilva siglato la scorsa settimana: l'intesa ha raccolto il 94,29% di si, pari a 6.452 voti su 6.866 votanti. 

Hanno votato il 63,5% lavoratori - i no sono stati 392, il 5,7% (AdnKronos) - Nello stabilimento tarantino hanno votato dunque il 63,5% dei lavoratori considerato che gli aventi diritto erano 10.830. Circa 10 le schede nulle, lo 0,14%, 12 le bianche, 0,16%. I voti contrari all'accordo sono stati il 5,7% con 392 no.

Commenti
    Tags:
    ilvatarantoreferendum

    i più visti
    in evidenza
    "I miei abiti durano nel tempo Ecco la vera moda sostenibile"

    Giorgio Armani si racconta

    "I miei abiti durano nel tempo
    Ecco la vera moda sostenibile"

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Dal 15 novembre scatta l’obbligo del montaggio di pneumatici invernali

    Dal 15 novembre scatta l’obbligo del montaggio di pneumatici invernali

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.