A- A+
Economia
Innovazione e impresa, così Mathesia applica la matematica

Mathesia è un progetto nato dalla collaborazione tra Moxoff (spinoff del dipartimento di matematica del Politecnico di Milano)  e Yottacle (startup incubata in PoliHub). 

I fondatori di Mathesia: Ottavio Crivaro ( ad Mathesia e Moxoff); Luca Prati (ad Mathesia e Yottacle)

On line dal dicembre dell’anno scorso, è la prima piattaforma dedicata alla matematica applicata, modellistica, statistica e ottimizzazione che permette di far incontrare esperti di matematica e imprese che vogliono fare innovazione. E’ un progetto di Moxoff, spinoff del dipartimento di matematica del Politecnico di Milano, e Yottacle, startup incubata in Polihub, l’incubatore d’impresa gestito dalla Fondazione Politecnico di Milano che si occupa di design e sviluppo software per web e mobile. 


I ricercatori e le aziende

Mathesia oggi conta  più di 600 iscritti tra ricercatori, studenti, consulenti, aziende e start-up. Gli specialisti vivono in più di 50 Paesi diversi

Tra le imprese che hanno lanciato la sfida ai matematici di Mathesia:

Procter&Gamble

De Longhi

Whirlpool

Siemens Vai

Gomma industriale

Geico Taiki Sha

Blue Think

Red Alder

Thusia

“Mathesia, the land where math create innovation”.

In altre parole: far incontrare esperti di matematica e imprese che vogliono fare innovazione migliorando un prodotto o un processo. In concreto: avvicinare il mondo dell’università, della ricerca, degli specialisti nel calcolo e nella matematica applicata, alle imprese. Soprattutto quelle più aperte e portate a coinvolgere esperti che possano portare novità e valore. 

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA A OTTAVIO CRIVARO AD MATHESIA

 

Il meccanismo sembra, a una prima impressione, il cuore di un videogioco evoluto. I protagonisti sono due squadre di provenienza pressoché opposta. I “brainies” sono gli esperti di matematica. I “pitchers” sono le aziende  che “lanciano” le loro sfide e che vogliono migliorare la qualità dei loro prodotti o processi. Che vogliono concretamente fare innovazione.
La piattaforma non ha neppure sei mesi di vita ma ha già raccolto centinaia di adesioni. 
Imprese come Nolan hanno tra le prime  lanciato la sfida ai “brainies”, ottenendo diverse soluzioni per migliorare la propria logistica. “Siamo abituati alle competizioni e l’idea di utilizzare Mathesia per far competere specialisti che ci aiutino a migliorare ci è piaciuta da subito. Abbiamo lanciato una sfida su un tema molto concreto – spiega Marco Taschini (AD Nolan Group) - e siamo veramente soddisfatti per le soluzioni trovate, sia in termini di fattibilità che di velocità e profondità  di analisi”.

Altra testimonianza è quella di Emanuele Osto, responsabile ricerca e sviluppo di Primetals (già Siemens VAI MT). “Anche per il comparto siderurgico – spiega Osto – Mathesia può diventare  uno strumento fondamentale per lo sviluppo di nuove soluzioni innovative. Siamo lieti di essere stati tra i primi a poterlo sperimentare. Ci siamo trovati  di fronte alla necessità di realizzare modelli sofisticati di simulazione per cui erano necessarie skill matematiche che non avevamo internamente e quale modo migliore che confrontarsi con specialisti di tutto il mondo in un modo così agevole?”.

Il pitcher impara che “La matematica è per tutti”

Le sfide sono in costante crescita. Obiettivo del primo anno di vita è di superare le venti sfide e conquistare la fiducia di tutte quelle imprese che credono davvero nell’innovazione aperta. “La nostra è una piattaforma di disintermediazione  che mette in contatto il mondo dell’impresa e i centri dove si fa ricerca – spiega l’AD di Mathesia Ottavio  Crivaro – Il pitcher può registrarsi gratuitamente e iniziare a “vivere” Mathesia. Nel momento in cui vuol lanciare una sfida, viene guidato nella descrizione in termini matematici del suo problema e dei suoi obiettivi. E qui scatta la competizione tra i “brainies”. La piattaforma controlla tempi e modi in cui le parti si confrontano. Intanto si assiste a una vera e propria gara in cui i brainies si sfidano a “colpi di algoritmi e formule matematiche” e raccontano come risolvere il problema. Si arriva sul traguardo formalizzando una proposta concreta e con indicazioni di carattere tecnico ed economico. E’ il pitcher alla fine a decretare il vincitore.
Mathesia nasce in Italia ma i suoi prossimi obiettivi sono Stati Uniti e Nord Europa. “Non ci sono confini, ovviamente – aggiunge Crivaro – le sfide tra cervelli impongono competenze che vanno al di là dei singoli Paesi”. 

 

CLICCA QUI PER CONOSCERE MEGLIO MATHESIA

Tags:
innovazione-imprese-sviluppo
in vetrina
Isola dei Famosi 2019, 8 NAUFRAGHI SONO UFFICIALI. Isola dei Famosi 2019 news

Isola dei Famosi 2019, 8 NAUFRAGHI SONO UFFICIALI. Isola dei Famosi 2019 news

i più visti
in evidenza
Spot sul bebè con due papà Dopo Gillette, polemica Pampers

Costume

Spot sul bebè con due papà
Dopo Gillette, polemica Pampers


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Fiat rinnova la gamma Tipo

Fiat rinnova la gamma Tipo


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.