A- A+
Economia
Inps, se il governo del Cambiamento non riesce a cambiare il presidente...
Pensioni quota 100

Si sapeva da una vita che il mandato del mal sopportato presidente dell’Inps Tito Boeri sarebbe scaduto a metà febbraio 2019. Come è dunque possibile che il governo del Cambiamento non sia riuscito in otto mesi a trovare il sostituto di Boeri e si presenti alla scadenza a mani vuote e con l’ennesima, indecente rissa?

Come è possibile che questa impasse si verifichi proprio su un istituto gravato da nuove responsabilità, urgenze e incombenze figlie proprio di reddito cittadinanza e quota 100, ossia le due riforme economiche simbolo dei due partner di governo Cinquestelle e Lega? Ora, per ovviare all’impasse, si parla addirittura di un commissario. Oppure dello smacco della proroga dello stesso odiato Boeri.

Conte salvini di maio ape 4
 

Incredibile. Si può davvero credere che due partiti che hanno in mano la maggioranza dei voti in Parlamento non siano capaci di selezionare un manager capace di prendere in mano la guida dell’Inps? Ma allora quale Cambiamento può produrre il governo e la maggioranza gialloblù se le sue divisioni, gelosie e contrapposizioni interne non riescono a cambiare neanche un presidente con data di scadenza certa?

Commenti
    Tags:
    inpstito boeripasquale tridico
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    CAST, spifferati 4 nomi a sorpresa E nella Casa entreranno le MILF...

    GRANDE FRATELLO VIP NEWS

    CAST, spifferati 4 nomi a sorpresa
    E nella Casa entreranno le MILF...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Militem Magnum: la prima novità del 2020

    Militem Magnum: la prima novità del 2020

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.