A- A+
Economia
Intesa Sanpaolo Casa: nelle costruzioni con piglio 4.0, al centro le persone

Intesa Sanpaolo Casa, società di mediazione e intermediazione immobiliare del Gruppo, entra nel settore della cantieristica residenziale di nuova costruzione con l’obiettivo di estendere ulteriormente la propria offerta immobiliare includendo in portafoglio gli immobili residenziali di importanti cantieri.

L’ampliamento del sistema di Intesa Sanpaolo Casa è stato presentato oggi a Milano nel corso della prima tappa del roadshow che vedrà coinvolte nei prossimi mesi le città di Bergamo, Firenze, Padova e Torino. Obiettivo del roadshow: valorizzare le sinergie provenienti da startup immobiliari, che contribuiscono a innovare il mercato intercettandone i trend principali. L’ingresso nelle nuove costruzioni fa seguito all’introduzione in portafoglio degli immobili di pregio, con la presentazione a gennaio di Exclusive, il segmento dedicato. A presentare il nuovo progetto Anna Carbonelli, amministratore delegato e direttore generale di Intesa Sanpaolo Casa e Stefano Barrese, responsabile divisione Banca dei Territori Intesa Sanpaolo.

Intesa Sanpaolo Casa: un’agenzia digitale con al centro il consulente. Barrese: “Così contribuiamo alla ripresa del settore delle costruzioni”

“Il settore delle costruzioni è uno dei più trainanti dell’economia. Sicuramente ha accumulato problemi negli anni, ma ora è in una fase di ripresa degli investimenti con aree che, più di altre, ne beneficeranno”, ha commentato Barrese ad Affaritaliani.it. “Tra queste, Milano che, con le Olimpiadi, potrà essere un bacino verso il quale convergeranno gli investimenti”.

“Con le attività di Intesa Sanpaolo Casa”, ha proseguito Barrese, “focalizzate da oggi anche sul mondo dei cantieri e non più soltanto sull’intermediazione immobiliare e retail, potremo apportare ulteriori effetti benefici, visto il ruolo della consulenza in fase preventiva, per definire meglio il prezzo e il taglio più ricettivo, stante la domanda. Molto spesso, infatti, il cantiere ha problemi quando il prezzo non è tarato su quello medio della zona di riferimento o il taglio delle case all’interno non è in linea con la reale domanda”.

A tal proposito, Barrese ha fatto sapere che l’attività fatta in questi anni dal punto di vista della raccolta dati e dello sviluppo digitale di Intesa Sanpaolo Casa è stata massiccia: “Abbiamo fatto molti investimenti nell’ottica di una sempre maggiore digitalizzazione di Intesa Sanpaolo Casa e pensiamo che oggi rappresenti, nel settore immobiliare che è molto tradizionale, una novità e un’eccezione. Questo, pur accompagnandosi al mantenimento dell’ingrediente relazionale – dunque la centralità delle persone che svolgono attività di consulenza –, fondamentale al soddisfacimento delle esigenze del cliente”.

VIDEO - Barrese, Intesa Sanpaolo: “Investimenti in digitale, al centro le persone”

Tecnologie in accelerazione e nuovi trend abitativi. Carbonelli: “La nostra consulenza per costruire case del presente che siano anche case del futuro”

“Il dinamismo del mercato e una domanda estremamente qualificata ci spingono a esplorare originali forme di collaborazione”, ha dichiarato l’AD Anna Carbonelli. “Grazie all’iniziativa di oggi ci rivolgiamo per la pima volta al mondo dei costruttori, ospitando le maggiori eccellenze in campo. La nostra priorità è interpretare i trend di mercato e sviluppare soluzioni a supporto del settore per proporre la nostra competenza e innovazione come benchmark per tutti gli ambiti dell’ecosistema di Intesa Sanpaolo Casa”.

Ad oggi Intesa Sanpaolo Casa conta 44 agenzie fisiche in 12 città, un’agenzia online che cura 400 Comuni non coperti da agenzie fisiche, agenti totalmente dedicati ai compratori, il segmento lusso e un’agenzia istituzionale che dialoga con fondi di assicurazione e banche: “Mancava soltanto un team dedicato per rispondere alle esigenze dei costruttori”, ha commentato Carbonelli ad Affaritaliani.it. “Viviamo in un contesto complesso, dominato da tecnologie in accelerazione che hanno profondamente mutato i nostri stili di vita, con impatti importanti anche sulla domanda abitativa. In un contesto dove i tempi si accorciano, perché la velocità dei cambiamenti è altissima, i costruttori hanno un compito difficilissimo che consiste nel costruire le case dove abitiamo, gli uffici dove lavoriamo, le scuole in cui studiamo e gli ospedali dove siamo curati, avendo come prospettiva quella che siano fruibili e rimangano attuali anche fra 100 anni. Lo scopo di oggi, incontrando i costruttori, è quello di fare chiarezza sui driver che rimarranno, quelli cioè che semplificano la vita, come lo sharing – trend in aumento non solo nel condominio, ma anche nelle città –, l’Iot – con smart home, smart building, smart city – che diventa attrattivo.

“Ciò che mettiamo a disposizione dei costruttori è una consulenza per individuare le aree maggiormente interessate dalla domanda abitativa perché più attrattive. Per farlo utilizziamo tool di intelligenza artificiale e machine learning che consentono di fare analisi di zona, di contesto, analisi dell’offerta e analisi della domanda”. Nella vision di Intesa Sanpaolo Casa, accanto alla tecnologia, centrali rimangono però le persone, vero valore dell’agenzia: “I nostri agenti sono aiutati dalla tecnologia”, ha concluso Carbonelli, “ma sono loro a fare la differenza”.

VIDEO - Carbonelli, Intesa Sanpaolo Casa: "Con i costruttori per immobili del futuro"

Intesa Sanpaolo Casa: dalle startup idee per un’edilizia virtuosa

“Intesa Sanpaolo Casa”, ha spiegato Carbonelli, “lavora in una logica di architettura aperta cercando di integrare la filiera. La parola d’ordine oggi è collaborazione a beneficio dei clienti”. All’evento questa logica è stata testimoniata dalla presenza dei rappresentanti di tre startup con cui Intesa Sanpaolo Casa collabora, appunto: Valerio Fonseca, amministratore delegato Dove Vivo, Lorenzo Pascucci, general manager Milano Contract District, e Giancarlo Savi, amministratore delegato Seven Stars, che hanno alimentato il dibattito sui temi del co-living, dell’arredo di interni e dei metodi di edilizia virtuosa per valorizzare gli stabili e le parti comuni.

Intesa Sanpaolo Casa: intelligenza artificiale e agenti 4.0 al servizio del cliente

Per il segmento dedicato ai costruttori Intesa Sanpaolo Casa ha ideato alcuni strumenti innovativi ad alto contenuto tecnologico, come algoritmi di intelligenza artificiale per la stima del valore dell’immobile che, a partire dall’analisi di attrattività di una zona in termini di servizi utili al cittadino e transazioni medie, concorrono alla definizione accurata dei prezzi all’interno della zona di riferimento dei cantieri.

Le competenze tecniche degli agenti immobiliari Intesa Sanpaolo Casa, dotati della CRS, prestigiosa certificazione di qualità internazionale Council of Residential Specialist e che identifica i migliori professionisti del mercato immobiliare residenziale, li distinguono nel settore quali veri e propri agenti 4.0.

Commenti
    Tags:
    intesa sanpaolo casa nel settore costruzioniintermediazione immobiliareintesa sanpaoloagenzia immobiliare 4.0intelligenza artificialemachine learningmilanostartup immobiliaristefano barreseanna carbonelliconsulenza immobiliare 4.0costruzioni immobiliariagenzia immobiliare onlinesmart homesmart buildingsmart cityco-livingco-housingarredo d’interniinterior design
    i più visti
    in evidenza
    Francesca Manzini, che lezione Nuda contro il body shaming

    Le foto e post dell'imitatrice

    Francesca Manzini, che lezione
    Nuda contro il body shaming


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Lexus RX Hybrid, si rinnova e fissa nuovi standard

    Lexus RX Hybrid, si rinnova e fissa nuovi standard

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.