A- A+
Economia
Intesa Sanpaolo con Cisco Italia: primo master in digital transformation

L’ITALIA CON IL DIGITALE HA UN POTENZIALE DI CRESCITA DI PIL DEL 2%:

NASCE IL PRIMO MASTER PER FORMARE ESPERTI

IN DIGITAL TRANSFORMATION PER IL MADE IN ITALY

 

Promosso da Talent Garden, Cisco Italia e Intesa Sanpaolo: 20 studenti, 12 settimane d’aula, 6 settimane in 6 distretti industriali d’eccellenza per aiutare le imprese a digitalizzarsi.

L’Italia è un Paese di grandi eccellenze riconos ciuto a livello internazionale per il Made in Italy, ma in questo momento storico innovare modelli e processi di business è più che mai necessario. Il digital gap delle imprese italiane costa oggi il 2% del PIL e 700.000 posti di lavoro, secondo una ricerca presentata al Forum sull’Economia Digitale 2016. Il problema è legato alla mancanza di una cultura dell’innovazione e della formazione: le aziende italiane non hanno le competenze digitali per crescere. Per questo TAG Innovation School, la scuola dell’innovazione di Talent Garden, Cisco Italia e Intesa Sanpaolo hanno deciso di costruire il primo percorso per formare esperti di Digital Transformation specializzati nelle eccellenze del Made in Italy.

Il Master in Digital Transformation per il Made in Italy è l’unico percorso formativo itinerante che unisce 12 settimane full immersion nelle aule di Talent Garden Milano Calabiana, il campus d’innovazione più grande d’Europa con 400 talenti d el digital, a 6 settimane di consulenza presso aziende del Made in Italy distribuite sul territorio. Un tour che toccherà 6 città e le rispettive eccellenze: Torino e la smart mobility, Padova e l’industry 4.0, Firenze e il design&fashion, Bologna e l’agri-food tech, Roma e la smart citizenship, Napoli e il travel e logistic tech.

Secondo Alessandro Rimassa, Direttore di TAG Innovation SchoolCon Cisco Italia e Intesa Sanpaolo abbiamo progettato un percorso che aiuti le PMI del territorio a superare l’attuale stagnazione economica grazie alle opportunità offer te dalla digital economy. Oggi gli investimenti digitali sono lontani dagli standard europei: la media italiana è pari al 4,7% del PIL rispetto al 6,4% nel resto del continente. L’obiettivo è quello di formare esperti in digital transformation in grado di colmare questo gap offrendo soluzioni concrete a piccole e medie imprese e aziende di grandi dimensioni.”

“Questo progetto rispecchia perfettamente l’obietti vo del nostro piano Digitaliani, nato per accelerare la digitalizzazione del Paese: “contagia re” l’Italia con il digitale perché possa coglierne tutte le opportunità, facendo leva sulle competenze e sullo scambio tra attori tradizionali e nuovi dell’innovazione” spiega Enrico Mercadante, responsabile dei progetti in area innovazione del piano Digitaliani di Cisco. “In questo senso, il Master ha un grande valore aggiunto, perché porta i migliori talenti nel cuore delle aziende e dei territori, creando un percorso che sarà formativo per tutti coloro che sa ranno coinvolti e che potrà produrre un impatto più ampio e duraturo nel tempo”.

Il master in Digital Transformation sposa innovazione e cultura del digitale, due driver di crescita che ben rappresentano anche l’impegno di Intesa Sanpaolo per contribuire allo sviluppo del tessuto imprenditoriale. Il nostro sostegno al Master, e all’attività di Talent Garden in generale, si inserisce a pieno titolo in questo quadro di azione offrendo ai giovani un’occasione di progredire e competere con i migliori talenti europei” , dichiara Vittorio Meloni, Direttore Relazioni Esterne Intesa Sanpaolo. “Per la banca, la formazione è da sempre una funzio ne strategica con un piano organico e strutturato di iniziative sviluppate in collaborazione con le più qualificate istituzioni. L’intervento rappresenta quindi un ulteriore importante tassello nell’ambito delle attività che svolgiamo in questo settore” , dichiara Pietro Miraglia, Amministratore delegato Intesa Sanpaolo Formazione.

Gli studenti avranno l’opportunità di approfondire tematiche legate ai Big Data, al coding, alla User Experience, al digital marketing, all’industry 4.0, alle metodologie lean e al leadership management.Un Master esclusivo, riservato a 20 brillanti talenti selezionati che parteciperanno grazie a una delle 20 borse di studio a disposizione.

Il Master in Digital Transformation per il Made in Italy partirà lunedì 20 febbraio 2017, ma le selezioni sono già aperte. Per ottenere una delle 2 0 borse di studio, i candidati dovranno seguire il processo di selezione sul sito, effettuare il test di selezione e realizzare il proprio progetto. Per maggiori informazioni: www.digital-transformation-master.it

Tags:
intesa sanpaolocisco italiatalent gardenmaster in digital transformation

in vetrina
Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

i più visti
in evidenza
Fashion Week, nuove tendenze Paillettes, biker shorts e...

Costume

Fashion Week, nuove tendenze
Paillettes, biker shorts e...

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Porsche: addio al Diesel

Porsche: addio al Diesel

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.