Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Intesa Sanpaolo, utile netto record per Fideuram nel 2017

Intesa Sanpaolo, Fideuram chiude il 2017 con raccolta netta pari a 12,4 miliardi, la miglior performance di sempre

Intesa Sanpaolo, utile netto record per Fideuram nel 2017

Alla fine del 2017 il totale delle masse amministrate dal Gruppo FIDEURAM - Intesa Sanpaolo Private Banking era pari a 214,2 miliardi, in aumento di 16,2 miliardi (+8%) rispetto al 31 dicembre 2016. La crescita delle masse rispetto all'anno precedente e' riconducibile sia all'eccellente andamento della raccolta netta (12,4 miliardi) sia alla buona performance di mercato dei patrimoni (3,8 miliardi). L'analisi per aggregati evidenzia come la componente di risparmio gestito, pari a 151,4 miliardi, rappresenti il 71% delle masse totali. Nel 2017 l'attivita' commerciale ha registrato la migliore performance di sempre, con una raccolta netta pari a 12,4 miliardi, in forte crescita (+47%) rispetto al 2016.

Inoltre, l'esercizio 2017 ha evidenziato un mix della raccolta decisamente piu' favorevole rispetto a quello del 2016, con la componente di risparmio gestito che ha segnato un'eccellente risultato (11,8 miliardi) a fronte di una raccolta netta di risparmio amministrato pari a 0,6 miliardi. L'analisi dei principali aggregati del Conto Economico evidenzia che nel 2017 le commissioni nette hanno raggiunto il livello record di 1,69 miliardi, in aumento del 9% rispetto al saldo di 1,54 miliardi registrato nel 2016. Il Cost/Income ratio e' risultato pari a 29%, in miglioramento di un punto percentuale rispetto allo scorso esercizio. L'utile netto consolidato segna il massimo storico di 871 milioni, in crescita di 85 milioni (+11%) rispetto al 2016. I coefficienti patrimoniali consolidati si confermano ampiamente al di sopra dei livelli minimi richiesti dalla normativa. In particolare, al 31 dicembre 2017 il Common Equity Tier 1 ratio e' risultato pari a 15,8%.

"I risultati a fine 2017, oltre a segnare la chiusura di un anno record per FIDEURAM Intesa Sanpaolo Private Banking, rappresentano il punto di arrivo di un percorso avviato 4 anni fa con il piano di impresa. Ogni traguardo e' stato raggiunto, ogni obiettivo superato grazie alla qualita' del lavoro svolto ogni giorno dalle nostre persone, private banker, manager, dipendenti di sede e delle societa' controllate, che colgo l'occasione per ringraziare". Cosi' Paolo Molesini, Ad e direttore generale di FIDEURAM Intesa Sanpaolo Private Banking. "In particolare, nell'arco di piano, dal 2014 le attivita' finanziarie della clientela sono passate da 179 a quasi 215 miliardi, la raccolta netta annua da poco piu' di 3,5 a oltre 12 miliardi e l'utile netto da circa 580 a quasi 900 milioni, confermando la validita' di un modello unico in Europa. La consapevolezza nei nostri mezzi, unita al senso di responsabilita' nei confronti della clientela, ci hanno consentito di raggiungere risultati straordinari, per forza e qualita'. La sostenibilita' del valore che generiamo - conclude - rappresenta oggi la premessa ideale per i nuovi traguardi che saremo in grado di raggiungere nel quadro del nuovo piano di impresa del nostro gruppo".


In Vetrina

Simona Halep nuova testimonial Nike. Addio ad Adidas. Foto

In evidenza

Stallone morto, foto choc Ma è una fake news
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

FCA: raddoppia e rilancia il "Bonus Impresa"

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it