A- A+
Economia
Investindustrial: acquisisce 70% Italcanditi

Investindustrial: acquisisce 70% Italcanditi

Una societa' di investimento controllata da Investindustrial VI L.P. ha siglato un accordo finalizzato all'acquisto di una quota di maggioranza di Italcanditi. La famiglia Goffi, attualmente azionista unico di Italcanditi, resta come socio rilevante con il 30% del capitale accanto a Investindustrial. Maurizio Goffi e Carlo Parmoli, informa una nota, sono confermati rispettivamente nel ruolo di amministratore delegato e direttore generale di Italcanditi garantendo la continuita' gestionale della societa'. L'operazione e' soggetta alle necessarie autorizzazioni dell'Antitrust e dovrebbe essere perfezionata nel primo trimestre del 2019. Fondata nel 1963, Italcanditi ha un ruolo primario nella produzione di ingredienti a base di frutta e creme per l'industria alimentare (preparati di frutta e per yogurt, gelati, frutta candita e marron glace') ed e' riconosciuta per le sue capacita' uniche in ricerca e sviluppo e per la qualita' ed ampiezza del suo portafoglio prodotti che oggi e' composto da circa 6.700 ricette. Italcanditi ha il proprio quartier generale e sede produttiva a Pedrengo (Bergamo) e impiega circa 400 persone. La societa' gode di una posizione di leadership nel mercato italiano e francese e ha una crescente presenza negli altri mercati europei. Nel 2018 Italcanditi prevede di realizzare un fatturato pari a oltre 100 milioni di euro di cui circa il 35% all'estero. Grazie al network internazionale e al supporto finanziario di Investindustrial, si afferma, Italcanditi continuera' a rafforzare le sue capacita' di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti al fine di accelerare la strategia di crescita sui mercati internazionali, anche attraverso acquisizioni, con l'obiettivo di rafforzare il suo posizionamento nei settori della pasticceria industriale ed artigianale, dei preparati per yogurt e dei marron glace'.

Andrea C. Bonomi, presidente dell'Industrial Advisory Board di Investindustrial, ha commentato: "Italcanditi ha una netta posizione di leadership nel suo settore grazie all'approccio innovativo su prodotti e ricette e grazie anche a capacita' produttive e di ricerca e sviluppo all'avanguardia. L'azienda ha inoltre saputo guidare i trend di mercato e offrire soluzioni di lungo termine agli operatori globali del settore alimentare. Come Investindustrial prevediamo di sviluppare ulteriormente la presenza internazionale di Italcanditi facendo leva sulla capacita' della societa' di porsi quale solida piattaforma per implementare una strategia di buy-and-build nel settore sempre piu' interessante degli ingredienti alimentari, sia nel mercato europeo B2B che nel crescente mercato artigianale".   Maurizio Goffi, Ceo di Italcanditi, ha commentato: "e' una occasione molto importante per la crescita e il consolidamento in ambito europeo della societa' fondata 55 anni fa da mio padre. La scelta di un Partner quale Investindustrial garantisce la continuita' aziendale, nuove risorse ed opportunita' per rendere Italcanditi Vitalfood sempre piu' leader nei suoi mercati

Commenti
    Tags:
    investindustrialitalcanditi
    i più visti
    in evidenza
    Georgina: "Io e Ronaldo? Basta uno sguardo e ci capiamo"

    La modella si racconta. Foto

    Georgina: "Io e Ronaldo?
    Basta uno sguardo e ci capiamo"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Camp Jeep 2019: debutto europeo per la Gladiator

    Camp Jeep 2019: debutto europeo per la Gladiator

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.