A- A+
Economia

 

 

Arredamento, moda, banche, energia:"Ecco come sconfiggeremo la crisi". L'INTERVISTA DI RADIC AD AFFARITALIANI.IT 

Italian Luxury in the World: il made in Italy decolla

ILW/ Nonino, Gangi, Karim Azzabi... Lo showroom volante scalda i motori

 

 

Prosegue l'attività di Italian Luxury in the World ILW la società fondata da Andrea Radic e Daniele Biagi per promuovere le eccellenze del Made in Italy , le aziende che nei diversi settori produttivi rappresentano il meglio della qualità italiana apprezzata in tutto il mondo.
Lunedì 11 novembre alle ore 19 a Milano, verranno presentate le nuove attività, il programma degli eventi, i nuovi partner e il portale digitale di ILW che consentirà alle aziende di sfruttare da subito tutte le opportunità di sviluppo commerciale grazie alle più moderne tecnologie.

Un portale digitale che ILW in partnership con Telecom Design (la società che sta realizzando il progetto digitale per Expo 2015) metterà a disposizione delle aziende dotato delle più moderne tecnologie di realtà aumentata, digitalizzazione e realtà virtuale immersiva (testimonial della demo Il gruppo Aneri)
Il gruppo Craking Art (quelli delle chiocciole colorate) saranno partner e presenteranno le loro nuove realizzazioni, i Licaoni colorati e saranno bianco rosso e verde in onore di Italian Luxury in the World.

La serata vedrà la presenza di Francesca Senette testimonial di Italian Luxury e la nuova partnership con il gruppo della ristorazione FedeGroup.

ILW ha definito partership strategiche con lo studio legale Baker&McKenzie, con lo studio architettonico internazionale KarimAzzabi Architects, con Telecom Design primaria società di sviluppo di tecnologie digitali e raccolto grande interesse e collaborazione da parte dei principali sistemi associativi italiani. Tra gli altri, Confindustria, Camera nazionale della Moda, Federlegnoarredo, Confcommercio e confederazione nazionale Artigiani.
Media partners delle iniziative sono ad oggi Ansa e Affaritaliani.it

Diverse isituzioni locali stanco definendo le modalità di presenza nelle diverse iniziative, la Regione Lombardia per la promozione di Expo 2015, il Comune di Milano, il Comune di Roma, la Regione Calabria e la Regione Liguria.

La vice ministro degli Affari Esteri ha confermato l'appoggio del MAE con particolare attenzione all'attivazione della collaborazione con ILW da parte della Rete Diplomatica. Una presentazione è prevista a Strasburgo alle autorità parlamentari comunitarie.

Tags:
italian luxury in the worldilwandrea radic
in vetrina
Milan, Batshuayi alternativa di Quagliarella. Ecco perchè l'affare si può fare

Milan, Batshuayi alternativa di Quagliarella. Ecco perchè l'affare si può fare

i più visti
in evidenza
Juve, regina degli stipendi in A CR7 davanti a Higuain. Classifica

Sport

Juve, regina degli stipendi in A
CR7 davanti a Higuain. Classifica

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Ford presenta la Edge di nuova generazione

Ford presenta la Edge di nuova generazione

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.