A- A+
Economia
Juventus, i tifosi? Ormai sono come gli investitori in Borsa
LaPresse

Ciao Allegri, sei arrivato accolto da sputi e cori offensivi, e chissà cosa ti avrebbero detto o fatto se non avessi vinto 5 scudetti consecutivi, 4 coppe Italia, 2 supercoppe e 2 finali Champions League. Sei stato bravo a resistere. Purtroppo le persone, specie gli investitori e i tifosi (che in Italia sono più o meno la stessa cosa) acclamano e rivogliono chi ha più deluso, gli agitatori di folle, quelli che per fare i 100 punti hanno perso l’occasione di giocare una finale di Coppa in casa, quelli che “non si può cenare con €10 in un ristorante da €100”.

La gente è strana, è fatta così, non ha memoria è dimentica che l’anno successivo tu, pur arrivando all’ultimo, in quel ristorante ci hai fatto mangiare bene arrivando quasi al caffè con amaro, pagando sempre quei miseri €10. Allegri, la gente è così, non ha memoria oggi pregano e supplicano chi secoli fa hanno voluto mettere in croce. Non ha memoria, altrimenti non perderebbe, commettendo costantemente gli stessi errori in Borsa. E Galilei?

Lo volevano mandare al rogo, avrebbero fatto lo stesso con te se non avessi vinto tutte e 5 i campionati, l’hai detto tu stesso. Qualcuno ha obiettato che in Europa non abbiamo vinto nulla, dimenticando che su 32 partecipanti la Champions la vince solo una squadra e noi per due volte ci siamo andati vicini, spendendo molto meno di sceicchi e tycoon. E l’Europa League? Qualcuno ha obbiettato che nell’Europa tanto odiata, anche nel calcio non contiamo nulla, non avendo vinto nemmeno la coppetta di consolazione.

È vero, anche di Europa League zero in bacheca, il motivo è che purtroppo in Europa League non siamo mai riusciti ad andarci. Ora già circolano rumors su una probabile visita di Guardiola a Torino per la prossima settimana. Dunque, se il Salone del Libro è già passato, escludendo la possibile visita al museo egizio e il braccino corto di Cairo, vuoi vedere che la visita sarà proprio in casa dei bianconeri per un possibile accordo?

Il titolo Juventus risale, risultando in una giornata negativa e di scadenze tecniche, il miglior titolo del FTSEMib, anche la borsa non ha memoria, ma si sa è cinica, e forse come accaduto per Cristiano Ronaldo, già stanno scommettendo sul prossimo grande colpo di mercato. Ormai borsa è calcio, tifo e investimento sembrano camminare di pari passo. La corsa è tutta per la Champions, perché solo dopo aver vinto la coppa dalle grandi orecchie, con l’organizzazione del grande torneo per squadre ricche, gli Agnelli o quello che ne rimane, potranno fare il grande affare mettendo in vendita il giocattolo. Allegri, un pezzo del mio cuore ti seguirà ovunque andrai. Grazie.

@paninoelistino

Commenti
    Tags:
    juventus
    i più visti
    in evidenza
    Sexy autostop: è la nota tennista? FOTO

    Sport

    Sexy autostop: è la nota tennista? FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mini John Cooper Works: sensazioni racing

    Mini John Cooper Works: sensazioni racing

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.