A- A+
Economia
Lavoro: Inps, da decontribuzione mancato introito 1,4 mld

Gli sgravi contributivi introdotti dalla scorsa legge di Stabilita' per le assunzioni a tempo indeterminato hanno prodotto un 'mancato introito' per l'Inps pari a 1,4 miliardi a settembre. Lo ha detto il direttore delle Entrate per l'Inps, Gabriella Di Michele, durante un'audizione alla Commissione bicamerale enti gestori. "Se sommassimo il mancato introito per gli sgravi triennali (1,4 mld) e sottraessimo le altre agevolazioni che sono venute a mancare" l'incasso per l'Inps derivante dai contributi versati per i lavoratori dipendenti (76,5 mld nei primi nove mesi del 2015) sarebbe aumentato del 2,5% (a fronte del +1,36% effettivamente registrato), ha aggiunto Di Michele. 

Inps, entrate contributive +1,33% in 9 mesi 2015 - Le entrate dell'Inps derivanti dai contributi dei lavoratori dipendenti e autonomi sono aumentate dell' 1,33% nei primi nove mesi del 2015 rispetto allo stesso periodo del 2014 . Lo ha detto il direttore delle Entrate dell'Inps Gabriella Di Michele, durante un'audizione alla Commissione bicamerale enti gestori. Significativo, in particolare, l'incremento delle entrate contributive da lavoro dipendente. "L'incasso per l'Inps e' passato dai 75,5 miliardi del periodo compreso tra gennaio e settembre 2014 ai 76,5 dello stesso periodo del 2015, con un aumento dell'1,36%", ha detto la Di Michele sottolineando come "la ripresa dell'economia si nota soprattutto per i dipendenti delle aziende private". Le entrate derivanti dal recupero crediti da parte dell'Inps in via amministrativa sono aumentate del 3,31% arrivando a 3,107 miliardi e quelle derivanti dal recupero da parte delle concessionarie sono cresciute addirittura del 25% passando da 1,290 miliardi a 1,614 miliardi nei primi nove mesi del 2015. In totale le entrate dell'Inps tra gennaio e settembre 2015 sono cresciute del 2,07% rispetto ai primi nove mesi del 2014. 

 

Tags:
lavoroinpsdecontribuzione

in vetrina
Diletta Leotta difende il bikini a Miss Italia: "Donne da rispettare sempre"

Diletta Leotta difende il bikini a Miss Italia: "Donne da rispettare sempre"

i più visti
in evidenza
Carlotta Maggiorana è Miss Italia Dal film con Brad Pitt alla corona

Spettacoli

Carlotta Maggiorana è Miss Italia
Dal film con Brad Pitt alla corona

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Al Salone di Hannover sbarca il pick-up RAM

Al Salone di Hannover sbarca il pick-up RAM

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.