A- A+
Economia
Lavoro, Istat: +25mila occupati nel primo trimestre

Lavoro, Istat: +25mila occupati nel primo trimestre

Nel primo trimestre dell'anno l'occupazione in Italia è tornata a crescere, dopo due cali consecutivi. L'Istat ha infatti registrato un aumento, seppur lieve, di +25mila persone, pari a +0,1% congiunturale. A incidere sul dato è stato l'aumento dei dipendenti permanenti e degli indipendenti, che ha più che compensato la riduzione dei dipendenti a termine. Il tasso di occupazione è invece salito al 58,7% (+0,1 punti). Inoltre, osserva l'istituto, con riferimento all'input di lavoro, c'è stata una crescita delle ore lavorate sia su base congiunturale (+0,7%) sia in termini tendenziali (+1,5%), ampiamente superiore a quella del Pil.

Nei dati mensili più recenti, che preicsa l'Istat corrispondono a quelli di aprile 2019, al netto della stagionalità il tasso di occupazione e il numero di occupati rimangono invariati rispetto a marzo 2018, a sintesi del calo degli indipendenti e della crescita dei dipendenti soprattutto a termine.

Nell'andamento tendenziale, evidenzia poi l'Istat, si riscontra una crescita di 144 mila occupati (+0,6% in un anno), dovuta sia ai dipendenti sia agli indipendenti (+92 mila e +52 mila, rispettivamente); l'incidenza dei dipendenti a termine sul totale dei dipendenti raggiunge il 16,0% (+0,3 punti in un anno). Prosegue l'incremento degli occupati a tempo pieno e, soprattutto, a tempo parziale. L'incidenza del part time involontario è stimata al 64,1% dei lavoratori a tempo parziale (-0,1 punti). Alla crescita dell'occupazione soprattutto nel Nord e nel Centro (+1,4% e +0,3%, rispettivamente) si contrappone, per il secondo trimestre consecutivo, il calo nel Mezzogiorno (-0,6%).

Commenti
    Tags:
    lavoro istatlavoro primo trimestreistat primo trimestre
    i più visti
    in evidenza
    "Vita in Diretta, misura colma" L'Ad Salini sul piede di guerra

    MediaTech

    "Vita in Diretta, misura colma"
    L'Ad Salini sul piede di guerra


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen presenta la serie speciale "C1 Urban Ride"

    Citroen presenta la serie speciale "C1 Urban Ride"

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.