A- A+
Economia
Le novità lavoro-fiscali di inizio anno.Report dei Studi Consulenti del Lavoro

La Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, con la circolare n.2/2019, analizza le prime novità di lavoro e fiscali di inizio anno. Il documento si divide in due parti: nella prima parte ci si sofferma su tutti gli Istituti novellati dalla Finanziaria in materia di lavoro, compresi gli incentivi all’occupazione, anche considerando la necessità di decreti attuativi e/o circolari esplicative, nonché di ammortizzatori sociali. Ma anche su tariffe Inail, lavoro nero, disabili e lavoro agile. Nella seconda parte, invece, si analizzano alcune delle nuove disposizioni in materia fiscale e, più in particolare, quelle contenute nella Legge Finanziaria come ad esempio la flat tax, il nuovo regime per i contribuenti forfetari, il saldo e stralcio, le modifiche all’Irap e alla detassazione degli utili reinvestiti.

Clicca qui per leggere la circolare n.2/2019 con le prime novità di lavoro e fiscali di inizio anno (pdf)

Commenti
    Tags:
    fisco
    Error processing SSI file
    i più visti
    in evidenza
    Stalker perseguitava la Ferilli, ora ha il divieto di avvicinamento

    Cronache

    Stalker perseguitava la Ferilli, ora ha il divieto di avvicinamento


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    La Ferrari Portofino è Best Cabrio 2019 per il secondo anno

    La Ferrari Portofino è Best Cabrio 2019 per il secondo anno

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.