A- A+
Economia
Legge Bilancio, ipotesi cuneo fiscale da maggio. Gualtieri fa quadrare i conti


Partenza a aprile. Giugno, al più tardi. Un intervento modulato che permetterà di risparmiare 2,5 miliardi rispetto ai 5 preventivati. Mentre il governo è alla ricerca di 7 miliardi per non spingere oltre il 2,2% l’obiettivo di deficit (sembra che sia tramontato nel negoziato con la Ue la possibilità di andare oltre) e si discute sulle ipotesi di un aumento selettivo dell’Iva per i beni a maggior rischio di evasione, il problema delle coperture costringerà, secondo le indiscrezioni dell’ultima ora, a non far partire il taglio del cuneo fiscale nelle buste paga dei lavoratori subito dal primo gennaio del 2020.

LP 10338696
 

Le esigenze di risparmio infatti dovrebbero costringere la coppia Conte-Gualtieri a spostare la riduzione da 5 miliardi su base annua per il prossimo anno ad aprile o a giugno, con un alleggerimento di costi fino a 2,5 miliardi nel 2020. La sforbiciata a tasse e a contributi sul lavoro, intervento che farebbe salire il salario dei dipendenti, potrebbe anche essere selettivo in modo da massimizzare l’impatto espansivo sui consumi, partendo dai nuovi assunti o introducendo un bonus crescente nei prossimi tre anni.



Alla fine, la scelta sembrerebbe però cadere sul meccanismo più semplice, che non richiede una revisione ogni anno: così il bonus pieno da 1.500 euro l’anno ai dipendenti che hanno un reddito al di sotto dei 26 mila euro lordi partirebbe da metà 2020. Dal 2021, invece, il bonus sarà valido tutto l’anno. Il consiglio dei ministri del tardo poneriggio che ha all'ordine del giorno l'approvazione della Nota di aggiornamento al Def dovrebbe dare degli ulteriori elementi sulla manovra fiscale che il premier Conte ha assicurato che sarà "espansiva". 

Commenti
    Tags:
    legge di bilancionadefcuneo fiscaledefdef 2020governogoverno conteeconomiamanovramanovra economicamanovra 2020gualtierigualtieri deficitiva aumentoaumento ivagualtieri pdgualtieri economiadi maiofranceschinirenzisperanzabellanovafraccaropdm5s
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Bill Gates supera Jeff Bezos E' la persona più ricca del pianeta

    Al terzo posto il magnate francese Bernard Arnault

    Bill Gates supera Jeff Bezos
    E' la persona più ricca del pianeta


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    CITIGOe iV la prima auto elettrica di ŠKODA

    CITIGOe iV la prima auto elettrica di ŠKODA

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.