A- A+
Economia
pomellato hathaway 1

twitter@andreadeugeni

Prima Bnl a Bnp-Paribas. Poi Bulgari a Louis Vuitton. Ancora Parmalat a Lactalis e Edison ad Edf. Ora, Pomellato va a Ppr del paperone francese François Henry Pinault sposato con l'attrice Salma Hayek. Un altro pezzo del made in Italy d'eccellenza, dunque, sta per fare le valige ed andarsene Oltralpe.

Secondo quanto risulta a Pambianconews, magazine online sulla moda, il gruppo orafo fondato da Pino Rabolini ha accantonato definitivamente il progetto quotazione accarezzato fin dal 2011 e le avances di alcuni fondi sovrani, di Swarosky e Prada per portare avanti invece le trattative di cessione con il gruppo ai francesi di Ppr. Cessione che avverrebbe a un multiplo di 15 volte l’ebitda, una risposta all’acquisto di Bulgari da parte dell'eterno rivale nel lusso di Lvmh.

Rabolini, imprenditore vicino agli 80 anni, risolverebbe così il problema del passaggio generazionale di un gruppo che lo vede ancora socio di maggioranza, accanto a un 10% della società in mano all’amministratore delegato Andrea Morante, mente un altro 18% fa riferimento alla famiglia Damiani, altro gruppo concorrente nel settore dei gioielli entrato nel 2002  nel capitale di Pomellato attraverso la holding Sparkling (nella foto l'attrice Anne Hataway, grande fan di Pomellato).

Per Ppr, invece, l’acquisizione del brand italiano, oltre a rilanciare sui cugini francesi di Lvmh dopo Bulgari, significherebbe anche rafforzarsi in un segmento in cui il gruppo guidato da François Henry Pinault ha margini di crescita .

Oggi, la scuderia transalpina di gioielli e orologi è rappresentata dai marchi Boucheron e Girard Perregaux (con Jean Richard). Non più tardi dello scorso novembre, Pinault aveva parlato espressamente di “monitorare attentamente i settori in cui non siamo presenti”. Secondo il bilancio 2012 di Ppr, su un fatturato di 6,2 miliardi di euro, orologi e gioielli valgono rispettivamente il 5 e il 4% del giro d’affari complessivo.
 

Tags:
pomellatoppr
in vetrina
Crisi, le reazioni social: da De Falco a Salvini, ecco le più virali. FOTO

Crisi, le reazioni social: da De Falco a Salvini, ecco le più virali. FOTO

i più visti
in evidenza
Stati Uniti e Cina litigano sul 5G Ma Huawei lavora già al 6G

Guerra fredda tech

Stati Uniti e Cina litigano sul 5G
Ma Huawei lavora già al 6G


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nissan Juke, svelate le foto della seconda generazione in arrivo a settembre

Nissan Juke, svelate le foto della seconda generazione in arrivo a settembre


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.