A- A+
Economia
squinzi

Mapei ha acquisito Wallmerk Construction. L'operazione consentirà l'ingresso del gruppo di Giorgio Squinzi di entrare nel mercato turco. Mapei allarga così la sua presenza a 63 stabilimenti in 31 paesi nei 5 continenti.

Nata nel 2007, Wallmerk Construction è situata nella città di Polatli in Turchia e più precisamente nell’Area Industriale di Polatli OSB, una delle più importanti zone industriali vicino ad Ankara che rappresenta un’area strategica per la Turchia. La Società si sviluppa su una superficie di 23.000 metri quadri di cui 5.000 coperti: si occupa della produzione e commercializzazione di prodotti chimici per il settore delle costruzioni, con un range di più di 200 prodotti, tra cui impermeabilizzanti, malte speciali e per ancoraggi, adesivi per piastrelle e fugature, materiali per l’isolamento termico, pitture per interni ed esterni, pavimentazioni industriali e altri materiali da costruzione.

Nel 2012 la società ha avuto un fatturato di oltre 10 milioni di euro. “Siamo molto orgogliosi di questa operazione – dichiara Veronica Squinzi, Responsabile Internazionalizzazione e Sviluppo di Mapei – che ci consente di entrare operativamente nel mercato turco, che già oggi serviamo – anche se marginalmente - tramite l’importazione di prodotti da noi realizzati in altri Paesi europei. La nostra strategia di internazionalizzazione si basa sui principi della maggiore vicinanza alle esigenze locali e della riduzione al minimo dei costi di trasporto, mantenendo costantemente l’eccellenza garantita dai nostri centri di Ricerca e Sviluppo. L’acquisizione di Wallmerk va in questa direzione: servire un mercato molto attivo e dinamico, come quello turco, che rappresenta inoltre un importante “ponte” commerciale tra l’Europa e l’Asia. La Turchia è il terzo paese più popolato in Europa dopo Russia e Germania ed è la sedicesima potenza economica mondiale con l’obiettivo di essere tra i primi 10 Paesi economicamente più grandi del pianeta entro il 2023. La Turchia è il secondo più grande mercato della ceramica in Europa, il primo Paese produttore ed esportatore di cemento in Europa, e il terzo nel mondo. In questo momento sono previsti molti investimenti non solo in edilizia residenziale, commerciale e industriale ma anche in grandi opere infrastrutturali. Inoltre i contractors turchi che operano sui mercati internazionali sono tra i più attivi anche a livello mondiale. Era naturale per Mapei entrare in questo mercato: il nostro obiettivo è quello di diventare un attore importante nel mondo dell’edilizia turco grazie ai nostri prodotti tecnologicamente all’avanguardia, e ad una forte e sempre costante attenzione verso l’ambiente. Siamo pronti a cogliere questa nuova sfida con grande entusiasmo”.

La costante internazionalizzazione del gruppo Mapei, iniziata già dal 1978, è direttamente collegata alla crescita del fatturato avvenuta negli ultimi 20 anni: nel 1990 il fatturato aggregato era di 150 miliardi di lire, nel 2012 ha superato i 2 miliardi di euro, di cui il 70% proveniente da mercati internazionali. Cresce il fatturato e cresce anche il numero delle sedi e degli stabilimenti di produzione Mapei: tra gli investimenti del 2012 il nuovo sito produttivo in India, il terzo stabilimento in Francia e il secondo in Polonia. Per perseguire la sua strategia di crescita e internazionalizzazione, il Gruppo ha costantemente investito in Ricerca e Sviluppo, che rappresenta il suo fiore all’occhiello e a cui si dedica il 12% circa dei dipendenti totali (7.500 unità nel 2012). Inoltre va sottolineato che il 70% degli investimenti viene destinato allo sviluppo di prodotti eco-sostenibili che rispettano gli standard ufficiali più severi e che soddisfano i requisiti internazionali di sostenibilità in edilizia.

Tags:
mapeiturchiasquinzi

in vetrina
Diletta Leotta difende il bikini a Miss Italia: "Donne da rispettare sempre"

Diletta Leotta difende il bikini a Miss Italia: "Donne da rispettare sempre"

i più visti
in evidenza
Carlotta Maggiorana è Miss Italia Dal film con Brad Pitt alla corona

Spettacoli

Carlotta Maggiorana è Miss Italia
Dal film con Brad Pitt alla corona

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Al Salone di Hannover sbarca il pick-up RAM

Al Salone di Hannover sbarca il pick-up RAM

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.