A- A+
Economia
Mondadori, nel 2018 perdita di 177 milioni di euro


Mondadori chiude il 2018 con una perdita di 177,1 mln di euro, "a seguito dell'adeguamento al fair value delle attività francesi" e si confronta con un utile di 30,4 milioni di euro del 2017. La posizione finanziaria netta di Gruppo al 31 dicembre 2018 si è attestata a -147,2 milioni di euro, in miglioramento di circa il 22% rispetto ai -189,2 milioni del 31 dicembre 2017. I ricavi netti consolidati sono in calo dell'8,1% a 891 mln circa. Il margine operativo lordo totale ha registrato un calo di 9,2 milioni di euro a 77,5 milioni di euro rispetto ai 86,7 milioni di euro del 2017. "Complessivamente - spiega Mondadori - gli oneri non ricorrenti hanno registrato un incremento di circa 14 milioni rispetto all'esercizio precedente, riconducibili alle ristrutturazioni dei business per circa 10 milioni di euro e a minori proventi straordinari rispetto al 2017". L'Ebitda adjusted consolidato è in crescita di oltre 5 milioni di euro a 90,1 mln.

Nell'evoluzione prevedibile della gestione, Mondadori sottolinea che proseguirà il percorso di "riposizionamento strategico e ulteriore focalizzazione sui core business più redditizi, in particolare consolidando la leadership nell'area Libri, perfezionando la cessione di Mondadori France e individuando nuove aree di sviluppo". Gli obiettivi operativi per l'esercizio 2019, a perimetro attuale, "consentono di stimare a livello consolidato ricavi in leggera contrazione e un ebitda adjusted in crescita rispetto al 2018". Il risultato netto delle attività in continuità dell'esercizio 2019 è previsto in significativa crescita rispetto all'esercizio precedente (nel range 30-35 milioni di euro). "Il cash flow ordinario dell'esercizio 2019 è atteso intorno a 45 milioni di euro, creando condizioni sostenibili per un possibile futuro ritorno al dividendo", sottolinea ancora il gruppo. Per quanto riguarda i settori del business, nei Libri Mondadori ricopre, con le proprie case editrici, la posizione di leader di mercato, con una quota del 27,4% e quattro titoli nella classifica dei 10 libri più venduti nell'anno. Nel 2018 i ricavi dell'area si sono attestati a 450,4 milioni di euro, in calo del 6,7% rispetto ai 483 milioni di euro dell'esercizio precedente. L'area Periodici Italia ha registrato ricavi complessivi per 287 milioni di euro, in calo del 12% rispetto ai 326,1 milioni del 2017. A parità di perimetro (cessioni di Inthera e del settimanale Panorama) la contrazione si attesterebbe al 9,1%.

Commenti
    Tags:
    mondadori
    i più visti
    in evidenza
    Procedimento disciplinare vs CR7 Uefa, ora Ronaldo rischia davvero

    Bufera Juventus-Atletico Madrid

    Procedimento disciplinare vs CR7
    Uefa, ora Ronaldo rischia davvero


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Da Ford una tuta che simula i colpi di sonno alla guida

    Da Ford una tuta che simula i colpi di sonno alla guida

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.