A- A+
Economia
Mps, documenti interni di protesta per il pressing e i toni in filiale

di Andrea Deugeni
twitter11@andreadeugeni

Per fortuna che è una banca pubblica, con l'ombrello dello Stato al 68% del capitale che l'ha messa al sicuro fino al 2021. Per di più, non ci sono neanche gli stress test periodici della Bce che fotografano la tenuta reale della banche europee più grandi rispetto a improvvisi scenari avversi. Eppure nelle filiali Mps pare che il clima sia poco sereno, per usare un eufemismo.

McKinsey sul bancone degli imputati/ Nel loro intervento in assemblea, i sindacati hanno sottolineato che dal bilancio emerge "un'assoluta certezza sugli  effetti derivanti dal contenimento del costo del lavoro", ma "le spese legate  
alle consulenze esterne continuano ad incidere in maniera  significativa
, anche se spesso risultano del tutto  
superflue". Quali sono i superconsulenti gettonati "spesso inutilmente"? I soliti noti: McKinsey, in primis

Le luci dei riflettori sulla rete le hanno accese stamane in assemblea a Siena i sindacati che, con un intervento unitario per bocca di Carlo Magni, segretario responsabile Uilca per il Monte dei Paschi, hanno lamentato alla dirigenza e davanti a tutti i soci (quindi anche ai rappresentanti del Tesoro) "insostenibili pressioni commerciali esercitate sui dipendenti".

C'è da dire che l'andazzo è comune a tutte le grandi banche, tanto che a febbraio del 2017 le organizzazioni sindacali hanno strappato in sede Abi alle banche "l'Accordo Nazionale su Politiche Commerciali e Organizzazione del Lavoro", un accordo quadro da recepire poi nei singoli istituti per normare le relazioni fra direzioni e filiali sulla rete. Vademecum che, adottato anche a Palazzo Sansedoni il 26 febbraio 2018, è rimasto lettera morta. 

Secondo quanto riferisce una fonte interna ad Affaritaliani.it, lungo tutta la rete italiana di Mps stanno fioccando documenti di protesta da parte dei dipendenti che lamentano telefonate con cadenza quasi oraria, spesso accompagnate da "toni non proprio urbani", da parte delle diverse direzioni commerciali territoriali sui direttori di filiale e sui relativi responsabili di filiera commerciale per la vendita dei singoli prodotti. 7-8 telefonate al giorno che finiscono per creare tensione durante l'impegno quotidiano dei singoli bancari. Pressing di cui non ci sarebbe neanche bisogno, visto il modello organizzativo esistente: ogni singola operazione viene monitorata minuto per minuto dall'alto con i singoli computer e così anche i relativi closing.

mps
 

In sostanza, dalle direzioni commericali provinciali, i responsabili di area sanno in ogni istante quello che viene realizzato in filiale. Ciò nonostante chiamano lo stesso.

Il 2017 è stato un anno pessimo per Montepaschi. Dopo il necessario intervento dello Stato per salvare la banca, la fuga dei depositi e le ulteriori rettifiche sui crediti hanno compresso ancora una volta la redditività del gruppo guidato da Marco Morelli, istituto che ha chiuso il bilancio in rosso per 3,5 miliardi di euro. Andamento che ha portato il titolo a perdere oltre il 40% dal suo ritorno in Borsa (il 24 ottobre 2017).

E meno male che in assemblea, Morelli ha spiegato che il 2018 "è sicuramente il primo anno in cui la banca è entrata in una situazione di lavoro normalizzata", grazie ad "obiettivi chiari". Normalizzata? Forse solo per i top-manager che, una volta fissati gli obiettivi e designate le sstrategie per raggiungerle con le autorità europee entrano in una fase di verifica routinaria. Raggiungerli day by day poi tocca alla rete. 

 

Tags:
mpsbancari mpspressioni commerciali mps
in vetrina
Grande Fratello 2019, MILA SUAREZ: CONFRONTO CON ALEX BELLI. NOMINATION E...

Grande Fratello 2019, MILA SUAREZ: CONFRONTO CON ALEX BELLI. NOMINATION E...

i più visti
in evidenza
Ratajkowski versione coniglietta Emily scalda la rete. LE FOTO

Show della modella juventina

Ratajkowski versione coniglietta
Emily scalda la rete. LE FOTO


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Opel Insignia: quando l’ammiraglia si da’ all’off-road

Opel Insignia: quando l’ammiraglia si da’ all’off-road


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.